"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 22 giugno 2012

Miriam e le trame da "Beautiful"

Durante questo anno scolastico, il primo di materna per Miriam, c'è stato un avvicendamento di fidanzatini, di simpatie, di amiche del cuore.
Prima il suo fidanzato era Niccolò, ma poi lui era troppo "monello che fa allabbiale la maestla!" e allora è stato rimpiazzato da Davide, un bimbo tenero e dolcissimo, timido fino all'inverosimile.
Miriam lo vuole baciare tutte le volte che esce da scuola, ma lui è ritroso e si vergogna, poi però capitola e riceve il suo bacio, anche se un po' a malincuore.
Ho conosciuto anche la mia consuocera, a cui poi ho chiesto se questa storia del fidanzamento era solo un'idea di Miriam che non ha neanche messo al corrente il povero capitato, oppure no. Lei mi ha detto, invece, che la cosa è dichiarata ed è tutto sotto la luce del sole.
Bèh, mi ha davvero rincuorato, eh!
Il rapporto tra i due è fatto da alti e bassi:
"Oggi non ho pallato pe' niente co' Davide, giocava tloppo da macchio!"
"Quanto è bello Davide, mi ha corruto dietlo tutto il gionno"
"Tamattina io facevo che collevo e lui che cappava e poi siamo caduti insieme"
fino a che poco fa, mentre l'accompagnavo a scuola, Miriam, tutta seria e quasi pensierosa mi ha detto: "Mamma, mi sa che Nicola è innamolato di me!"
Colpo di scena!
"Beh, Miri, lo dici con quella faccia triste? Guarda che è una cosa bella!" e pensavo che Davide fosse già archiviato... e invece...
"Sì, ma io penso a Davide, eh!"

3 commenti:

  1. Ah.. l'amour! :) Che belli e che teneri questi racconti

    RispondiElimina
  2. ahahha! che forte il miriammese.... sembra Titti: "mi è semblato di vedele un gatto!!" :-)

    RispondiElimina
  3. che brava, è fedele!! :-)
    (fino alla prossima puntata!!)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...