"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 28 novembre 2012

La barba di Babbo Natale

E cominciamo la rassegna di lavoretti di Natale che Miriam riesce a creare dal nulla, riciclando qualsiasi cosa riesca a trovare in giro per casa.
Stavolta ha trovato uno di quei bastoncini (cannucce) che si usano come supporto per i palloncini, avete presente?
Quando l'ha trovato ha urlato: "Mamma, con questo ci faccio la barba di Babbo Natale!"
Abbiamo fatto la barba di Babbo Natale un po' con tutto: pezzetti di carta bianca, batuffoli d'ovatta... ma questa mi mancava proprio!
E io, non capendo come potesse una cannuccia diventare una barba, l'ho assecondata sottovalutando la cosa e rispondendo: "Ehm... sì... ok... fai pure..."
Ha solo preteso che io buttassi giù uno schizzo di sagoma di Babbo Natale (prego di astenersi dal commentare il disegno, sarebbe come sparare sulla croce rossa, grazie!) e lei ha fatto il resto, tutto da sola.
L'ha colorato a dovere, ha ritagliato la sagoma, l'ha incollata su un altro foglio di carta, ha colorato lo sfondo e poi è andata avanti con la sua idea.
Si è messa a tagliare in piccoli pezzi quella cannuccia, tutta attenta e precisa...
io ancora non riuscivo a capire...
poi li ha incollati sulla barba di Babbo Natale...
con un po' di stelline di pasta, pure!


Il risultato è stato veramente bello e d'effetto: sembrano dei veri riccioli bianchi... voluminosi e ciccioni!
(Da notare, che la merenda può anche attendere da una parte... prima il dovere e poi il piacere, eh!)

Ma che carina che sei stata Miri!!!
Brava!

2 commenti:

  1. mi piace...anche io dovrei cominciare a fare qualcosa i bimbi me lo chiedono ma io corro sempre troppo la sera.. e poi questo natale mi sembra cominciato male: una mazzata di spese una dietro l'altra e io che volevo anticiparmi qualche regalo per i bimbi...vabè bisogna pensare positivo e magari qualche lavoretto con i twins mi tirerà su il morale...ho letto che sei stata anche tu a ludica,,,che bello...alle prossime occasioni ci incontriamo. un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un momento difficile un po' per tutti, quest'anno si tira parecchio la cinta sui regali di Natale, ma non per quelli dei bambini!
      Dai, fare un lavoretto con i tuoi bimbi servirà anche a rilassarti un po'... funziona sempre!
      Sì, siamo stati a Ludica e ci siamo divertiti da matti, speriamo di incrociarci presto!!!!

      Elimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...