"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 13 dicembre 2013

La notte di Natale

Sono diversi anni che affanno a trovare un libro per bambini piccoli che parli della notte di Natale spiegando la Natività.
Le bimbe, soprattutto Miriam, hanno una qualche difficoltà a collegare la storia di Babbo Natale con la nascita di Gesù. Ed io non so usare le parole giuste per spiegarglielo.
Quindi speravo di trovare un modo semplice ma efficace che facesse capire loro quale è il vero significato del Natale per noi credenti.
A prescindere dalle belle storie di Babbo Natale ed elfi, che affascinano sempre tutti, anche me.
Volevo qualcosa che togliesse al Natale tanti fronzoli ed andasse dritto al punto.

Ho sguinzagliato mia mamma alla ricerca di qualcosa che facesse al caso nostro. E l'ha trovato: "La notte di Natale".

Questo libricino è adattissimo, a mio avviso, per tutti i bambini dai 3 anni in su, ma anche più piccoli, eh!
E' cartonato. E' semplice. E' brevissimo.
Le illustrazioni sono grandi e d'effetto.
Ci sono anche delle parti da toccare, che incuriosiscono sempre tanto i bambini.
E spiega la nascita di Gesù.
Alle bimbe è piaciuto. E anche a me.
Alla nonna non è, invece piaciuto il fatto che in libreria non ci fosse affatto scelta in fatto di libri che spieghino la Natività ai bambini, o questo, o niente: "Ma dove finiremo?!" ha cominciato a smoccolare girandosi attorno e indicando tutti quei libri su Babbo Natale e Peppa Pig natalizia!

2 commenti:

  1. SE vuoi leggere un libro con il vero spirito del Natale ti consiglio:
    Camillo e il regalo di Natale: http://www.ibs.it/code/9788874590162/koennecke-ole/camillo-regalo-natale.html

    E complimenti per la nonna!!!!
    A noi i nonni regalano Peppa Pig!!! :-(

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...