"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 15 giugno 2011

Domenica in campagna

Domenica mattina Miriam ed io ce ne siamo andate al pranzo organizzato dal mio cugino maggiore nella casa in campagna, luogo amato molto in famiglia, sia per lo spazio sconfinato di cui si può tranquillamente godere e sia per ciò che rappresenta e che racconta ogni angolo di quella casa.
E' stata una buona occasione per riunirci e per fare quattro chiacchiere, mentre i bambini giocavano allegri in giro per la campagna, alla ricerca di nuove scoperte!

Miriam c'era già stata diverse volte lì, ma forse stavolta ha potuto assaporare le meraviglie di quel posto appieno, proprio perchè più grandicella e più indipendente.

Andiamo a cogliere qualcosa!

Mamma senti come profuma!

Un fiore tra i capelli

Bimbe che giocano tra i fiori

Buono il formaggio!

Non potevano certo mancare le mie torte!!!!!
Torta di fragole e cioccolato bianco e torta di cioccolato con panna e nutella, su gentile richiesta di Greta!

Nessun commento:

Posta un commento

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...