"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 15 giugno 2011

Insalata di orzo perlato e fagioli azuki verdi

I legumi, in questa stagione, non mi attirano molto, perchè mi fanno pensare a delle zuppone bollenti e basta.
Invece fatti a mo' di insalata, è tutta un'altra musica, no?!
Ecco che utilizzando i prodotti biologici della casa Melandri Gaudenzio il primo piatto è fresco e invitante anche in estate.
Il tutto l'ho cotto in pentola a pressione, senza olio soffritto, ma aggiungendolo alla fine a crudo.
Anzi, tutto il condimento di questa insalata è fatto a crudo, per mantenere inalterati i sapori e i valori nutrizionali.
In realtà non conoscevo dell'esistenza di questo tipo di fagioli: piccolissimi e verdi, somigliano a dei pisellini.
Il sapore è delicato e si cuociono facilmente.
Quante cose si imparano con queste nuove collaborazioni!

Ingredienti per 3 persone:
3 pugni di orzo perlato della Melandri Gaudenzio
1 pugno di fagioli azuki verdi della Melandri Gaudenzio
10 pomodorini
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
sale
origano
olio

Procedimento:
Trattare l'orzo e i fagioli secondo le direttive della confezione.
Non salarli durante la cottura, mantenerli completamente sciapi.
Una volta cotti, riporli in una ciotola capiente, aggiungere i pomodorini fatti a pezzi piccoli, lo scalogno tritato finemente, lo spicchio d'aglio intero, una spolverata di origano, sale e olio q.b.
Conservare quindi in frigo per far freddare il tutto.






Con questo post partecipo al contest di Vaniglia Zenzero e Cannella:


4 commenti:

  1. io non saprei cosa fare senza i miei azuki rossi!!! *___* impensabile... xD

    RispondiElimina
  2. ma devo adoperare solo azuki Melandri, o anche un altra marca,
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche un'altra marca, ma non so se c'è bisogno di metterli in ammollo o meno, prima e per quanto tempo.

      Elimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...