"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 2 dicembre 2013

Calendario dell'Avvento di carta, cartone... e luci!

Ce l'abbiamo fatta, proprio in extremis, sul gong... abbiamo realizzato il nostro calendario dell'Avvento di quest'anno.
A differenza dell'anno scorso, stavolta le bimbe mi hanno aiutato parecchio, o meglio, hanno fatto quasi tutto da sole e sono state bravissime, oltre che ancor più soddisfatte del lavoro svolto.
Come l'anno scorso, il calendario dell'Avvento non conterrà dolciumi e regalini, ma dei biglietti con delle sorprese che si andranno a realizzare durante la giornata, con delle attività da fare insieme (una torta, un disegno, un'uscita....).

Questo calendario è semplicissimo da realizzare, anche i materiali sono comunissimi e si trovano in tutte le case (con bimbi!)... e poi, basta un tocco di magia finale per renderlo più speciale.

Occorrente:
un pannello di cartone, di quelli delle scatole da imballaggio abbastanza grande. Considerate che andranno attaccati sopra 24 talloncini che saranno poi le tasche dove infilare i biglietti quotidiani.
dei fogli di carta di qualsiasi colore
colla
scotch
pennarelli, matite, brillantini, adesivi, nastri, fiocchi e quello che vi pare e piace...
e alla fine: una batteria di lucine (meglio se autoalimentate!)

Eccoci qua...
Abbiamo ritagliato 24 fogli per fare le 24 tasche da attaccare poi sul pannello gigante.


Fissare le 24 tasche di carta al cartellone con dello scotch (è molto più sbrigativo della colla) e scrivere i numeri su ciascuna tasca.


 Una volta terminato di scrivere i numeri, cominciare ad abbellire con qualsiasi cosa tutto il cartellone...
via alla fantasia e ai brillantini, devono assolutamente essere un "must"  in queste circostanze!



 E poi si appende...


Volevo stupire con effetti speciali le bimbe... e ci sono quasi riuscita, perchè poi, tutto intorno al cartellone, ho montato una batteria di lucine autoalimentate, fissandole ai bordi...
Le ho accese e...

 OOOOOOOOOOOOOOOOhhhhhhh!
La magia del Natale, ha finalmente inizio anche a casa nostra!


3 commenti:

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...