"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 15 luglio 2013

Se quella sera...

"Dai, usciamo stasera, dice che Luca porta un amico da farmi conoscere!" mi propone una mia cara amica.
Un po' controvoglia accetto, fosse mai che poi me la sarei dovuta sorbire per il resto della vita con questo rimpianto di non essere andata.
Così, quasi trascinandomi stancamente, mi preparo e andiamo.
Era una serata primaverile di 7 anni fà... aprile, se non ricordo male.
L'appuntamento era in un pub, andiamo.
E ci raggiungono lì questo nostro amico Luca, in compagnia di Marco.
Sì... quello che poi sarebbe stato il mio Marco.

Insomma, è ovvio che le cose non sono andate come erano state pianificate al principio... e MENO MALE!

La serata è andata avanti tranquilla, io non mi ero accorta che lui era in realtà interessato a me, lui credeva che a me non fregasse una mazza... insomma, un concatenarsi di equivoci taciuti...
ma per fortuna, a distanza di qualche giorno, lui si è fatto vivo... e da lì è nata la nostra storia... precipitosa, intensa e... "estrema", come usiamo definirla noi!

Poi Marco mi ha confessato che neanche lui quella sera aveva granchè voglia di uscire, era reduce di un incidente in moto qualche giorno prima, non gli andava di presentarsi con il braccio ingessato, immaginava che sarebbe stata una lunga e noiosa serata, odiava sti appuntamenti combinati... ma poi ha pensato: "Vabbè, tanto sono in malattia e domani neanche devo andare a lavorare, manco ho la scusa di non fare tardi... "

Insomma... se non avessi accettato di uscire con la mia amica quella sera...
Se non mi fossi comportata con noncuranza... il che, secondo me, mi ha dato quel velo di fascino, che altrimenti non avrei MAI avuto!
Se Marco non fosse venuto quella sera... se avesse dovuto lavorare il giorno dopo e non sarebbe venuto affatto...
Se quell'amico in comune non avesse deciso di presentarcelo...
.... ecco... se tutto questo non fosse accaduto, forse ora... non ci sarebbero nemmeno le nostre piccole "M" !!!!

Con questo post partecipo alla Staffetta di blog in blog che questo mese ha come tema: "Sliding Doors"...
Ci piace!

Gli altri partecipanti alla staffetta sono:
3. Cristina 
4. made in bottega http://www.madeinbottega.com
17 . Design Therapy : http://www.designtherapy.it/
20. MamiS - il gufo e la civetta - http://ilgufoelacivetta.blogspot.it/
25. Beat - Mamma...e ora che faccio?: www.mammaorachefaccio.com
26.Sara-NuvolositàVariabile http://www.nuvolositavariabile.com/
28. Antonietta Nido in famiglia gnometti&fantasia http://gnomettiefantasia.blogspot.it/
29. Norma Voglio il mondo a colori : http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
30. Ilaria Maggi - La Via dei Colori -  http://laviadeicolori.wordpress.com/

16 commenti:

  1. è vero!!! l'amourrrrr che cosa stupenda!!! anche la mia storia intensa con colpi di scena ...diverse follie..ma se no che Big sarebbe!

    RispondiElimina
  2. ... e sarebbe davvero un gran peccato, non fosse andata così! :) chissà cosa si sarebbe inventato in destino per farvi incontrare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh... chissà... delle volte chiedo persino al destino perchè non ci abbia fatto incontrare un po' prima!

      Elimina
  3. io ADORO le sliding doors romantiche come la tua!

    RispondiElimina
  4. Anche tu hai pensato subito a lui, eh?? :) in effetti se non fosse cascato con la moto magari avrebbe usato la scusa di non poter far tardi per non uscire...da un male nasce un bene... :)

    RispondiElimina
  5. davvero romanticissima questa sliding door!!

    RispondiElimina
  6. Bella e romantica, a volte anche dalle cose negative (la caduta in moto) nasce qualcosa di bello.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  7. Gli sliding doors che parlano d'amore a lieto fine sono bellissimi...leggerei di storie così per ore...io è la mia passione per il "vissero felici e contenti!" ....
    Complimenti, bellissimo post.
    Ilaria

    RispondiElimina
  8. bella questa sliding door ... e soprattutto con un finale che sa di futuro e positività! :)

    RispondiElimina
  9. se penso ai se legati ai sentimenti della nostra vita mi viene in mente il domino... una catena di eventi tutti dipendenti tra loro. Buona giornata!!

    RispondiElimina
  10. Che belle queste sliding doors di amori di una vita che iniziano da una serata controvoglia. E vedo che il comportarsi con noncuranza dà sempre ottimi risultati :) Ciao!

    RispondiElimina
  11. Che dire?!? L'amore è una cosa meravigliosa!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...