"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 15 maggio 2013

Quando sdoppiarsi diventa possibile...

Delegare.
Questa è la parola chiave su cui sto lavorando adesso, una delle varie intenzioni che ho dichiarato in questo post.
E non è semplice, soprattutto se fino a questo momento sono stata io il punto fermo assoluto su cui ruotava la vita dei miei bambini e l'organizzazione famigliare: accompagna a scuola, vai a riprendere, spesa, pediatra, prepara, fai mangiare, sistema, accudisci, leggi, addormenta, gioca, cambia, lava, ...
tutto.
tutto x 3.
Marco è sempre stato un validissimo sostituto, nonchè il mio completamento vero ed efficace.
Ma siamo in affanno, in parecchio affanno.
La stanchezza sta prendendo il sopravvento e sta causando uno tsunami.

Siamo arrivati alla conclusione che dobbiamo mollare un po' la presa per un milione e mezzo di motivi che non sto a raccontare, per non ammorbare voi e me.
La soluzione finale è quella di trovare una tata, una persona che sia in grado di sopperire alla nostra mancanza momentanea, anche solo per qualche ora... senza dover stare troppo a giustificare la nostra assenza.

I nonni sono di grandissimo e utilissimo aiuto e continueranno ad esserlo, sempre... anche perchè i bimbi sono così legati a loro, che ci mancherebbe pure...
Abbiamo ricorso al loro soccorso ogni qual volta ne abbiamo avuto bisogno, ma ora gli impegni aumentano e le esigenze pure, non solo dei bambini, ma anche dei nonni...
E poi, non ci va di sorbarcarli di lavoro e responsabilità eccessive.

E così sono entrata in contatto con l'utilissimo portale di A Misura di Mamma, che si offre come grande raccoglitore di soluzioni per le mamme: baby sitter di vario tipo, corsi, incontri, eccetera.

Ho scritto loro un messaggio accorato di richiesta di aiuto... e Stefania mi ha risposto immediatamente.
Ha voluto sapere quali fossero le mie esigenze, cosa cercavo e cosa invece non volevo.
Insomma, dopo avere un quadro completo della situazione mi ha salutato dicendomi: "Non ti preoccupare, troveremo la persona adatta a voi!".


E così, tempo un paio di giorni, mi sono arrivate le prime candidature da vagliare.
Sembrava veramente tutto così perfetto, che quasi non ci credevo.
Soprattutto una delle candidate incontrava esattamente tutte le caratteristiche necessarie per stare con le mie piccole belve.
Così, ci siamo messe d'accordo per incontrarci.
Una chiacchierata a 4 occhi, senza i bimbi, per conoscerci con calma e poi l'appuntamento per rivederci dopo un paio di giorni per provare a vedere come le tre piccole "M" reagiscono alla nuova arrivata.
....
Ed il giorno atteso è oggi pomeriggio...
<< to be continued... >>

5 commenti:

  1. Sai che esiste un libro sull'imparare a delegare???? Fa benissimo farlo se ci si rende conto che i troppi impegni non ci fanno stare al meglio.
    Che figata questo sito!!!Io ho fatto una marea di colloqui quando all'epoca cercavo una baby sitter per il mio cucciolo. Mi piaceva un sacco fare colloqui e alla fine ho trovato la migliore, almeno per me.
    Vedrai che se è piaciuta a te piacerà anche a i tuoi figli. Aspetto di leggerti domani per sapere com'è andata.

    Francesca

    RispondiElimina
  2. È difficile staccar si dalle proprie responsabilità vorremmo sempre essere presenti in tutti progetti di vita che inno familiari o lavorative a 360 gradi , ma poi arriviamo all'autodistruzione... Delegare e' la parola chiave. In bocca al lupo allora
    Ti seguirò se voi passa anche da me
    Mamma manager

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo!siete da ammirare che fino adesso non vi avete ricorso, altro che!io sono in affanno già con una sola....non c'ho il fisico!poi raccontaci!:-)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...