"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 26 settembre 2012

Mercato a Km 0 al centro di Roma

Era da parecchio che me l'ero ripromessa di andare a vedere di cosa si trattava, ne avevo sentito parlare, ma ancora non c'ero mai andata... così abbiamo approfittato di una domenica mattina, il tempo era bello, caldo... saremmo stati a pranzo a casa di mia mamma, dall'altra parte della città, quindi dovevamo necessariamente passare per il centro, a pochi metri da dove passiamo sapevo che c'era questo mercato a Km 0, sta in via San Teodoro, una stradina limitrofa al Circo Massimo...
Marco, come sempre, mi asseconda, perchè sa che poi sennò sto "storta" tutto il giorno... lo so, lo faranno santo prima o poi!
Così, dopo aver parcheggiato e aver ammirato il panorama, ci siamo diretti al mercato.



Entriamo ed un tripudio di colori, vociare e belle cose si propina sotto i nostri occhi...
che meraviglia!
Le bimbe son impazzite quando hanno visto tutte quelle cose ed hanno subito scovato un banco che vendeva pizza bianca con prosciutto crudo tagliato a mano e si son barricate lì sotto... spettacolare!




C'era ogni ben di Dio veramente!
Mi son soffermata solo a comprare frutta e verdura, ma c'era veramente TUTTO: carne, pane, latticini, formaggi, vino, olio, uova, conserve di ogni tipo, piante, fiori, e chi più ne ha, più ne metta.


Non ho avuto il tempo di fare le cose con calma e girarmelo tutto quanto come avrei voluto, perchè ad un certo punto Massimo ha deciso di accendersi peggio di una sirena ed ha cominciato a piangere... la cosa positiva è che così facendo non ho fatto tutta la fila ad uno dei banchi a cui mi son servita...
Vabbè, mi son ripromessa di tornarci, in qualche modo ci ritorno, anche perchè ho riscontrato un evidente risparmio e le cose che ho comprato sono tutte biologiche e buone.
Al ritorno, passeggiatina verso la macchina e le bimbe si son divertite a scorrazzare in lungo e in largo per il Circo Massimo.



Una volta tornati a casa, poi, via a pulire verdure e ad omogeneizzare... ma questa è un'altra storia.
Esperimento riuscito... seguiranno altri resoconti... prima o poi!

A chi interessa ecco alcuni riferimenti:
- sito dove trovare il mercato a Km 0 più vicino
- festival di Campagna Amica a Roma nei giorni dal 23 al 30 settembre

2 commenti:

  1. Le foto sono bellissime !
    Che bello ...
    Veronica

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...