"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 7 settembre 2012

Massimo si sta inserendo



La prima settimana di inserimento si è ormai conclusa.
Bilancio: estremamente positivo, anche se...
Sì, c'è un "se".
Massimo si sta inserendo nello stesso nido che ha frequentato Miriam prima e Melania poi, quindi le ragazze lì ci conoscono abbastanza bene, sanno come affrontiamo le diverse tappe della vita dei nostri figli, ormai...
Quindi si sono meravigliate di due fatti:
1) l'inserimento di Massimo lo sta curando Marco e non io
2) Massimo è più coccolone e meno distaccato delle sorelle, quindi le cose vanno fatte con un po' più di calma.
Lo so.
So tutto.
Lo confesso.
E' tutta colpa mia! O merito?! Questo è da vedere...
Sono cambiata nel mio essere "mamma" con Massimo, questo l'ho sempre detto.
O sono invecchiata (questo è sicuro) oppure con questo maschietto mi sono rammollita (e anche questo è estremamente probabile!).

Vabbè, in ogni caso, stiamo prendendo i famosi due piccioni con una fava: attraverso questo inserimento al nido, Massimo riuscirà a rafforzare il suo rapporto con il papà, cosa che non dispiace a nessuno di noi due, ed io dovrò affrontare il distacco, cercando di farlo nella maniera più serena possibile e credo di riuscire a farlo, almeno finora ci siamo!

Oggi Massimo è stato tranquillissimo a scuola, il papà l'ha lasciato per un paio di ore e lui, tutto beato, si è pure addormentato appoggiato ad una pila di cuscinoni, mentre intorno a lui c'era una baraonda di bimbi piangenti. Avrà qualche marcia in più lui, se riesce a convivere con altre due belve furenti in casa, eh!

Bravo Massimo!

1 commento:

  1. Mi sa che allora è proprio vero che essere mamme di maschietti è diverso che essere mamme di femminucce!!!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...