"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 14 giugno 2012

Cheesecake alla nutella senza cottura e tempo che passa

E' giovedì.... e voi direte: "Embè?!"
Embè niente, dico solo che oggi è giovedì... e che mancano pochissimi giorni a lunedì... per l'esattezza quattro. Quattro giorni. Solo 4 !
4.
E' un soffio.
Un attimo.
E poi tornerò a lavoro.
Uffa.
Stavo per scrivere un post malinconico e deprimente, proprio come mi sento io in questi giorni.
Ma non mi va. Anzi, mi va... ma è meglio di no, altrimenti mi deprimo ancora di più.
Quindi affoghiamo i dispiaceri nelle calorie.
Quintalate di calorie.

Come dicevo, ho preparato questi tranci di cheesecake alla nutella per il Battesimo di Massimo ed ecco qui la ricetta.
Fresca, veloce da fare e che piace davvero a tutti!


Ingredienti
per la base:
200g di biscotti secchi sbriciolati
100g di burro fuso
per la farcia
250g di ricotta
un cucchiaio di zucchero
3 cucchiai abbondanti di nutella
100g di philadelphia
10g di gelatina in fogli
un goccio di latte


Procedimento
Sbriciolare i biscotti e unire il burro fuso. Distribuire uniformemente il composto sul fondo di una teglia foderato di carta da forno (è bene usare le teglie con cerniera, per comodità) e mettere in frigo per almeno un'ora.
Nel frattempo, in una tazza d'acqua fredda, mettere ad ammollare la gelatina. A parte amalgamare tutti gli altri ingredienti (tranne il latte). Mettere scaldare sul fuoco il goccio di latte e far sciogliere dentro la gelatina ben strizzata. Unire quindi questa miscela al composto per la farcitura della cheesecake e amalgamare.
Versare quindi tutto quanto sulla base che ormai si è bella rappresa e riporre di nuovo tutto in frigo per almeno 4 ore.
Si può decorare come meglio si crede, con uno strato di ganache di cioccolata fondente, oppure con della granella di nocciola... o anche lasciarla così!

4 commenti:

  1. Come ti ho già scritto sul mio blog, forza! tutto sta ad iniziare, poi le cose verranno da sole.

    Gnam, che meraviglia la cheesecake, da provare!

    RispondiElimina
  2. davvero golosi questi quadrotti! dai dai forza e coraggio!

    RispondiElimina
  3. La nutella è sempre un ottimo antidepressivo...un grandissimo in bocca al lupo! baci, baci, baci

    RispondiElimina
  4. in bocca al lupo per il rientro .... e intanto copio e incollo la ricetta antidepressiva per il bisogno! ;d

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...