"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 14 ottobre 2013

Barattolo di Halloween

Non amo la festa di Halloween, non la sento mia. Mi sento di scimmiottare qualcosa che non mi appartiene, di cui non capisco il senso, ma fa niente... ormai è entrata prepotentemente anche nella nostra vita.
Soprattutto da quando ci siamo trasferiti in questa nuova casa, in un condominio vivo e popolato da tante famiglie con figli che vanno alle elementari e che si divertono da matti quella sera.
Ricordo l'anno scorso, quella serata è stato un continuo scampanellare alla porta, meno male che avevo un sacco di caramelle rimaste dalla festa di Miriam per accontentare tutti i piccoli avventori mascherati... e inzuppati fradici, ricordo che pioveva che Dio se l'era dimenticato di chiudere i rubinetti quella sera lì.
Comunque... torniamo a noi...
Quest'anno voglio fare qualcosa anche io.

Continuando sulla scia delle mie ricerche sulla mia ultimissima passione: il barattolo e i suoi mille usi, ho trovato questa serie di cosette da realizzare per Halloween, per spaventare i ragazzini che vengono a bussare alla nostra porta per chiedere il dolcetto... e per far creare qualcosa a tema anche alle bimbe.

Sì, perchè per decorare un barattolo, c'è sempre bisogno dell'aiuto di almeno un nanerottolo, che, sono sicura, si divertirà da matti.
Spero di riuscire a trovare il modo per fare tutto quello che ho in mente...
Nell'attesa di quel che faremo, ecco il nostro canovaccio.

Che ne pensate... poi mi dite quale barattolo vi piace di più.

Il barattolo travestito da mummia lanterna con tanto di occhietti...


Le lanterne dipinte con soggetti vari tipici di Halloween


 Le lanterne,stile zucca vuota, con le facce da Halloween




Anzichè la classica lanterna con la candela, ci si può persino spingere a creare delle lanterne con un filo di lucine, di quelle che si usano per le decorazioni di Natale.


Tutte le lanterne si possono colorare con della tempera, con dei pennarelli, ma anche rivestendole con della carta velina colorata... insomma, basta usare un po' di creatività e quel che si ha già a disposizione...

Anche queste lanterne che Ester utilizza per la NOSTRA festa di San Martino, potrebbero fare al caso di Halloween...



E le classiche caramelle dentro il barattolo come regalo


Male che va, se non riusciamo a fare nulla di tutto questo, per lo meno, possiamo allestire sul tavolo questa disposizione di barattoli con le caramelle per chi verrà a bussare alla nostra porta quella sera...



3 commenti:

  1. condivido il tuo pensiero, ma da quando la maestra di inglese dei bimbi ha raccontato di Halloween e di come è vissuto negli altri paesi loro sono davvero presi e poi abbiamo il babbo che fa delle zucche meravigliose....

    RispondiElimina
  2. Anche io fino ad oggi ho sempre reputato Halloween come una festa "straniera", ma sembra incredibilmente attraente per i bambini e quindi ho pensato di trattarla come tale: una festa venuta da lontano ma molto divertente! I miei bambini disegnano fantasmi a più non posso ;-)
    Interessantissima la tua raccolta! Anche noi abbiamo fatto delle lanternine con i barattoli degli omogenizzati: http://faccioedisfo.blogspot.it/2013/09/lanterne-di-halloween-easy-peasy.html
    A presto!!

    RispondiElimina
  3. concordo pienamente con te la simpatia per questa festa, io non la capisco e non la condivido..per fortuna Grilletta è ancora piccola e mi salvo per qualche anno, ma le idee per le lanterne sono carine, sopratutto quelle piene di caramelle..... :-)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...