"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

domenica 15 settembre 2013

Come ci prepariamo al rientro a scuola

Come ci prepariamo al rientro a scuola?
Facile... continuiamo a giocare, a giocare, a giocare e ancora a giocare!
Nessuna ansia di inizio.
Mi sembra prematuro caricare le bimbe, vanno alla materna, che preparativi dovrebbero esserci?
Niente compiti, niente libri da comprare, niente grandi aspettative. Solo semplicità, naturalezza... e i giorni scivolano via.
E nemmeno il solito shopping compulsivo che prende il sopravvento in questo periodo (ho visto scene alla Coop che voi umani...).
Se mi lanciassi in una spesa di articoli per la scuola, comprerei tutte cose inutili adesso, saranno le maestre stesse che daranno una lista del materiale necessario in maniera puntuale ed esaustiva, nei primi giorni di scuola, è inutile precederle.
Quindi?
E quindi nada. Per noi, l'estate è continuata fino a 3 minuti prima di entrare a scuola, certo non in vacanza, ma in casa o facendo qualche passeggiata per Roma o godendoci la compagnia dei nonni...



Abbiamo morso questi ultimi pezzetti d'estate e godendocela finchè abbiamo potuto e sappiamo che abbiamo fatto bene, perchè... ci mancherà!


Secondo me, questo è il miglior modo per prepararsi al rientro a scuola, altro che!

Quando poi si starà alle elementari, sarà tutta un'altra musica.
Ma c'è tempo, c'è ancora un sacco di tempo!


Questo post partecipa alla staffetta di Blog in Blog, con argomento "Preparativi per il rientro a scuola" a cui partecipano i seguenti blog:
1. Casa Organizzata - www.4blog.info/casaorganizzata
5. La Torre di Cotone http://www.latorredicotone.com
13. Il caffè delle mamme - www.ilcaffedellemamme.it
14. Ilde Garritano - mamma di Ludovica - www.mammadiludovica.com
18. Maria Chiara Martin - http://maryclaire-perlecose.blogspot.it/
19. Mami S - il gufo e la civetta - http://ilgufoelacivetta.blogspot.it
22. il blog di Susanna Murray http://www.lastanzadellopsicologo.it
23. Antonietta- Nido in Famiglia gnometti&fantasia http://gnomettiefantasia.blogspot.it/

9 commenti:

  1. Fai benissimo, niente stress, non c'è niente di peggio che cominciare qualcosa già stanchi.
    Goditi questa estate finchè c'è, oggi è già brutto tempo ....
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  2. Tenendo dei ritmi sani tutto l'anno, il cambio di abitudini per il rientro a scuola viene assolutamente naturale, senza bisogno di sconvolgere gli equilibri dei bambini :)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Brava! Un buon modo per tener lontano lo stress! Riuscisse a tutti!

    RispondiElimina
  4. Brava! Se si strassano le mamme per il rientro a scuola ne risentono anche i bambini. Anche io ho fatto il pieno di quel frutto perchè poi so che mi mancherà... e tanto!

    RispondiElimina
  5. Bravissima! Mettere l'ansia da organizzazione alle bimbe sarebbe un vero disastro. Noi abbiamo fatto lo stretto necessario ed evitando i centri commerciali come la peste, in effetti si vedono cose...

    RispondiElimina
  6. Anche noi ci siamo goduti l'estate fino all'ultimo!

    RispondiElimina
  7. belle foto e magnifica idea messa in pratica!!!!!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...