"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 17 maggio 2013

Il Trionfo dello Zero

Tempo fa, mi sono imbattuta in questo post di Daniela che mi ha così tanto incuriosito, che ho mandato in avanscoperta la nonna Lilla, alla ricerca di questi libricini.

Mi aveva incuriosito il fatto che si trattasse di numeri.
Mi aveva incuriosito il fatto che fosse di Rodari, che adoro.

Così, l'altro giorno, la nonna è venuta a casa con il bottino... il primo libro arrivato a casa è stato questo qua:


Ecco, così, una volta che abbiamo avuto tra le mani questo libricino, Miriam l'ha voluto subito leggere.
E' una filastrocca che parla della solitudine del numero 0, che proprio non contava niente di niente...
ma che poi, accompagnato opportunamente con un altro numero, lo fa crescere di importanza, tanto che tutti gli altri si inchinano al suo passaggio... così, da che era tanto schifato da tutti, poi diventa una celebrità e diventa amico di tutti quanti...
Carino, no?

3 commenti:

  1. Sembra divertente, proverò a proporlo a mia figlia per vedere se mi concede una pausa dai classici Disney
    Buon weekend,
    Serena

    RispondiElimina
  2. Anche ai miei piacciono molto i libri che hanno a che fare con i numeri. Ricordo quanto hanno amato Il Principe Zero o La Principessa numero due... Questo ci manca... Lo dovrò cercare!

    RispondiElimina
  3. L'ho recensito anch'io qualche tempo fa. Al mio 6enne piace moltissimo, sia la storia che le immagini. Lo ha anche portato a scuola per farlo vedere ai suoi compagni.

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...