"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 16 gennaio 2013

Che vuol dire avere figlie

Un passo alla volta sto scoprendo un nuovo mondo, un mondo fatto di piccole cose, di gesti quotidiani e banali, di momenti di condivisione al femminile, un mondo che sicuramente già mi apparteneva, in quanto figlia, ma ora lo sto riscoprendo sotto una luce diversa, che rende tutto più brillante e potente: l'essere mamma, a mia volta, di due figlie femmine!
Cosa posso fare con loro?
Una miriade di cose:
  • Ci mettiamo lo smalto... è un gioco efficacissimo per tenerle buone per una decina di minuti: "Ora mani sul tavolo e ferme immobili perchè sennò si rovina tutto!"
  • Far indossare loro i miei vestiti, un foulard, una canotta di quelle che usavo quando andavo a ballare, i miei bracciali, le scarpe col tacco...
  • Truccarci: adorano impiastricciarsi con i miei trucchi, anche se poi li riducono a brandelli, poco importa... tanto non è che poi uso tutti gli accessori di tutte le trousse, poco male!
  • Guardare film lacrimevoli, di storie romantiche, di principesse, ...
  • Giocare con le bambole
  • Raccogliere fiori
  • Creare gioielli preziosi con la pasta
  • Baciarci e farci coccole fino all'inverosimile... amarle appassionatamente e sconfinatamente, senza che loro si allontanino, perchè non vogliono più i baci e le coccole di mamma
  • Portarle per mano, finchè lo vorranno...
  • Continuare a ripeterci quanto siamo belle, quanto siamo brave e quanto papà ci ami tutte quante!
  • Ballare insieme e scompigliarci i capelli
  • Raccontarci i segreti, quelli che proprio non si devono dire a nessuno
  • Sparlare dei maschi: "'sti monelli che non capiscono!"
  • Se scende qualche lacrima, confortarci a vicenda, comprenderci, risollevarci, ...
  • Ricordarci gli impegni, le cose da fare, da prendere... persino la lista della spesa: lo ammetto, uso le mie figlie a mo di "post-it"!!!
  • dipingere tutto il mondo di rosa... perchè, come dice Melania: "Io sono femmina, Miam è femmina, mamma è femmina... Massimo è FEMMINO!!"
E cosa vorrà dire avere un bel maschietto?
Mi riservo di scrivere un post simile quando sarà il momento...

3 commenti:

  1. Che bel post...alcune cose le faccio anch'io con i miei figli maschi...lo smalto no..ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, immagino che parecchie cose interessino anche un maschietto.

      Elimina
  2. BELLOOOOO!!!
    Io per queste cose dovrò godermi le nipotine... oh, cacchio oggi è il compleanno di Lisa e non l'ho ancora chiamata! Corro!!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...