"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 14 novembre 2012

Mums Blogger Party - Roma il resoconto

Finalmente ci siamo riuscite!!!
Questo è il mio resoconto del nostro Mums Blogger Party, immagino che a breve le varie partecipanti ne daranno ognuna la sua versione e la sua chiave di lettura, ma sono convinta che tutte ci siamo rilassate e abbiamo trascorso qualche ora in piacevole compagnia.
Insomma, obiettivo raggiunto!!!
Abbiate pietà, però, delle mie foto, se ne volete vedere di veramente veramente belle, aspettate che Chiara o Roberta scrivano un post in merito e date un'occhiata di là!

Insomma, eravamo un gruppetto di mamme ciarlone e allegre, ci siamo godute tanto relax, massaggi, docce calde e bagno turco in compagnia, tra risatine, commenti, pettegolezzi, suggerimenti e chiacchiere spensierate.
Per un pomeriggio abbiamo lasciato a casa mariti e figli, abbiamo spento i cellulari, dimenticandoli nell'armadietto, ci siamo divertite e distese.

Grande fermento c'è stato per l'organizzazione: inviti, partecipanti, disdette dell'ultimo secondo, appuntamenti, parole mezze dette e mezze no e via discorrendo...
Ma noi, il vero zoccolo duro delle mamme blogger di Roma, in barba ad influenza/pioggia/figli piagnoni/segno del cancro che entra nella casa dell'acquario e viceversa... eravamo là, pronte a sfidare la sorte: che diavolo potrà mai succedere se non siamo in casa per un pomeriggio ?!?!!?

Lo scopo di tutto è stato di far diventare per qualche ora, soltanto qualche ora, il mondo un po' "mammocentrico": noi al centro e tutto il resto che ci ruotava intorno a nostro piacimento.
Soltanto NOI e nessun altro!
Nessun secondo fine, nessuna ansia e preoccupazione!

L'ambiente era così caldo e accogliente, che subito mi sono sentita a mio agio... e per questo è uscita fuori la mia voglia di prendere in giro un po' tutte, di scherzare, di fare caciara... eh lo so, io son fatta così...


Sembrava di essere veramente fuori dal nostro mondo... drappi, colori e odori ci hanno catapultato in un'altra realtà... lontana... a noi quasi sconosciuta...
L'hammam Balkis è stata una vera scoperta.




Dopo tutto un rito dell'hammam completo (ben 2 ore di tanto tanto relax e cura del corpo!), ci siamo accomodate nella saletta relax


abbiamo poi sorseggiato del favoloso tè arabo con qualche dolcetto al cocco, sedute su puff o sdraiate su divanetti, comodi, accoglienti, caldi... con solo un telo addosso e tutte unte di oli profumati... sembrava quasi di essere dentro ad un film.



Il locale era tutto nostro, si sentivano solo le nostre risatine e le nostre chiacchiere.




Si è parlato di progetti, di sogni, di coraggio, di figli e di vita quotidiana.
Si è parlato dei nostri blog, del nostro potenziale, ma, a differenza di tanti altri incontri, questo è stato del tutto informale: non ci siamo prese troppo sul serio, di sottofondo c'erano tanta ironia e voglia di divertirsi.
Sono usciti i nostri lati più caratteristici, le nostre passioni, la nostra voglia di comunicare e stavolta non l'abbiamo fatto dietro ad un monitor e digitando come pazze fuoriose sulla tastiera, cercando di inseguire i nostri pensieri, ma faccia a faccia, come si faceva una volta, davanti ad una tazza fumante e guardandoci dritte negli occhi: l'emozione è sempre diversa e intensa, soprattutto quando riesci a chiacchierare in maniera confidenziale con persone che non hai mai visto prima, ma di cui già sai vita, morte e miracoli perchè segui il loro blog da diverso tempo e sai qual è il loro piatto preferito, o che il bimbo si alza 4 volte a notte, o che ci sono problemi sul lavoro, o che si fa il giro degli ospedali alla ricerca di un medico valido, o che il marito russa... ecco.
http://bambino.donnamoderna.com/
Francesca ha poi pensato anche ad un piccolo ricordino della giornata... che carina che è stata!
D'altra parte, il suo lavoro lo fa sempre con molta passione ed ha pensato ad ogni dettaglio in maniera eccezionale...

Siamo uscite di lì rigenerate, coccolate e rilassatissime... ci siamo salutate con la promessa di organizzare questi momenti più frequentemente, poi ognuna a casa propria a riprendere la routine, ma tenendo strette nel cuore le emozioni di questa giornata.

Ringrazio infinitamente le partecipanti (Chiara, Roberta, Isabella, Simona) e le organizzatrici (Francesca e Federica)

8 commenti:

  1. Attendevo con ansia questo post, certa che mi sarebbe ancor più dispiaciuto non essere venuta. Ed infatti...
    Spero di non mancare al prossimo incontro, che ci sarà presto, vero?
    Brave!!!

    RispondiElimina
  2. certo che certe cose sempre quando io non ci sono... mannaggia a voi. in ogni caso complimenti per l' iniziativa, un po' di sano egoismo ogni tanto ci stà!!

    RispondiElimina
  3. allora alla prossima!!!

    Sai che esaudisco tutti i vostri desideri!!!

    RispondiElimina
  4. si si si, ROSICO da morire per non essere potuta venire!!! Però pure tu, organizzi sempre quelle rare volte che mi tocca lavorare di weekend!!! Ti prego organizza un'altra data, per farmi perdonare ti porterò dei biscottini, eheheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimmi quando sei libera e sarà fatto!!!!
      Ghghghghgh!
      (non sono affatto corruttibile io, eh... no, mica... )

      Elimina
    2. ahahah, w la corruzione!!!!

      Elimina
  5. chissà quanto vi siete divertite!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...