"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 29 febbraio 2012

La torta maculata

Non è che ho abbandonato completamente la mia passione culinaria, eh... altro che! Il tempo per prepararmi qualche bella tortina lo trovo, in qualche modo!
Ecco questa torta, una delle millemila varianti della solita base che faccio sempre.

Ispirata al "budino con le macchie" che piace tanto a Miriam, questa è la torta con le macchie... buonissimissima!

Ingredienti
250g zucchero
3 uova
250g ricotta
150g farina 00
80g cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
100g di cioccolato bianco a tocchetti

Procedimento
Montare bene le uova con lo zucchero, unire quindi la ricotta e continuare a montare. Miscelare insieme la farina, il cacao, il lievito e il sale, poi mescolare il tutto al composto montato ed amalgamare bene. Intortare in una teglia ben imburrata (ho usato una tortiera della Guardini della linea Keramica... oltre a non far attaccare niente, fa in modo di uniformare il calore ed intensificarlo in maniera tale che son necessari ben 10 minuti in meno di cottura, che, di questi tempi di risparmio, non è mica poco, eh!), sparpagliare sulla superficie i tocchetti di cioccolato bianco ed infornare in forno già caldo a 180° (forno statico) per 20 minuti (con la tortiera di cui ho parlato prima), altrimenti 30 minuti.



3 commenti:

  1. Mi ci voleva un momento di dolcezza!!!
    Gnamm

    RispondiElimina
  2. Ora la stampo e la voglio fare ...per la tortiera mi informero' (bel suggerimento) ....

    ma come fai a trovare il tempo?

    il piccolo cresce?
    e le sorelline?

    RispondiElimina
  3. MA come Fai?? Io con uno solo non riesco nemmeno a mangiare io!!!!
    Simona e Lilu

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...