"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 21 dicembre 2011

L'incontro delle mamme blogger per Universal Pictures



Vengo contattata per partecipare ad un incontro organizzato dalla Universal Pictures, che vuole riunire una serie di mamme blogger per entrare in contatto con il nostro universo che, a quanto pare, affascina parecchio e intriga le grandi aziende, che si sono accorte del nostro alto potenziale, sotto tutti i punti di vista (finalmente le mamme vengono viste come un potenziale e non come una rottura di scatole!).

Accetto volentieri, incuriosita e anche un po' scettica: "Che potranno mai volere da una come me?!"

L'appuntamento era fissato per domenica 18 dicembre pomeriggio per una merenda, in un noto hotel del centro di Roma.

Bene, già in mente mi figuravo come potermi vestire, come raggiungere il luogo e tutto il resto. Mi chiedevo chi altri avessero contattato, come si sarebbe svolto il tutto... insomma, ero abbastanza carica di aspettative e devo subito dire che non sono stata affatto delusa.

Dopo una nottata trascorsa praticamente insonne a causa dei continui risvegli delle bimbe, avevo quasi deciso di disertare l'incontro, perchè non mi sentivo affatto bene e mi ritenevo veramente impresentabile (ed effettivamente lo ero eh!), poi dietro l'insistenza di Marco e di mia mamma, che erano convinti che invece un po' di evasione mi avrebbe fatto solo che bene, sono andata.

E quanto li devo ringraziare per aver tanto insistito, mi sarei persa davvero qualcosa di speciale!

Arrivo con la macchina in prossimità dell'hotel, parcheggio e mi godo le illuminazioni e gli addobbi di Natale di Via Veneto... Dio, da quanto tempo è che mancavo da quella zona? Tanto... troppo...

Entro, mi scrollo di dosso le goccine di pioggia dal giaccone, chiedo dell'incontro alla reception e vengo accompagnata sull'uscio di una sala meravigliosa, dove vengo accolta molto calorosamente da delle graziosissime ragazze della Universal Pictures, che mi salutano, mi riempiono di attenzioni e di sorrisi, ho sentito subito un'atmosfera tranquilla, informale e sincera attorno a me, è una sensazione che ho avuto a pelle!

Arrivano poi un po' alla volta anche le altre mamme con vari marmocchi al seguito... e dulcis in fundo arriva anche lei.... Wonder con la mitica Porpi!!!! Non credevo ai miei occhi: ma allora esistono veramente! Ho subito riconosciuto i boccoli biondi di Viola, mi sono avvicinata a Chiara e le ho chiesto: "Ma tu sei proprio Chiara, Chiara?????" e lei, un po' titubante, forse chiedendosi "Ma chi è sta panzuta che vaneggia?!", con fare gentile: "Sì, credo di sì".... che figata! Quasi volevo piangere dalla contentezza, dall'emozione e forse per gli ormoni in subbuglio, era tutto così bello...

Ci siamo sedute su un comodo divano attorno ad un tavolino dove era servito ogni ben di Dio, mentre i bimbi si scatenavano dall'altra parte della sala, giocando, tirandosi palloncini e di sfuggita guardando il dvd di Kung Fu Panda 2.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere, ci siamo conosciute, abbiamo scherzato, ci siamo prese anche un po' in giro e ci hanno illustrato il progetto che ha in mente la Universal Pictures per noi... vorrebbero sfruttare il nostro potenziale, per avere suggerimenti, idee nuove, nuovi approcci verso le famiglie per lanciare la vera essenza dell'"Home Entertainment", ovvero: stare a casa con la famiglia e magari qualche amico, con una bella pignatta piena di pop corn, con i bimbi che giocano e si gustano un buon dvd scelto nella vasta library della Universal, in tutta serenità... sembra un quadretto perfetto, no?

Insomma, dopo un paio di ore di ciarle varie, ci siamo salutate e ci siamo scambiate gli auguri, ripromettendoci di incontrarci presto... già non vedo l'ora!

5 commenti:

  1. beh...che dire...una mamma sconosciuta ma famosa!
    ormai staidiventando una star :D

    RispondiElimina
  2. Ma grazie :) Anche per me è stato un piacere conoscerti!

    RispondiElimina
  3. Che bello, seguo il progetto da un pò, anche se da dietro lo schermo e mi piace molto :)

    RispondiElimina
  4. Avrei dovuto esserci anche io...sigh...purtroppo non ho potuto partecipare! La prossima però non me la perdo! :)

    RispondiElimina
  5. Concordo, ci siamo divertite!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...