"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 8 giugno 2011

Un amico a merenda e la torta con marmellata di pere e gocce di cioccolata

Per contenere l'esuberanza delle bimbe, è quasi incredibile, c'è bisogno di avere altri bimbi in casa!
Chissà perchè diventano subito più collaborative, molto meno irrequiete e, come è ovvio che sia, si divertono molto di più.
Ieri pomeriggio abbiamo avuto degli ospiti "VIB" (Very Important Blogger!!!!).
Federica con il suo Fili, son venuti a trascorrere un paio di ore nel nostro casino quotidiano.
Immersi in giocattoli, per lo più rosa, e scorrazzando con la moto di Hello Kitty, credo che si siano divertiti pure loro... almeno me lo auguro!
Di sicuro le mie bimbe sono state benissimo... erano poi stanche morte, ma felici.
Ho potuto vedere il bel pancino di Federica, chiacchierare con Filippo e godere della loro compagnia.
Miriam si è comportata bene, anche se presa dai giochi con il suo amico, non si è lasciata scappare neanche una goccia di pipì e prontamente mi avvisava... per solidarietà anche Filippo poi la voleva fare!
Melania pure è stata brava... a parte un paio di momenti in cui cercava di agguantare Filippo per pizzicarlo, ma l'ho bloccata per tempo (meno male!) e Fili l'ha chiamata: "Melania la cattivina!!!!", mi è venuto da ridere!
Poi però l'ha ricoperto di baci sbavosi... almeno non porta rancore!

Per la merenda (delle mamme, visto che i bimbi me l'hanno snobbata, hanno preferito rimpinzarsi di fragole!) ho preparato questa torta con marmellata di pere biologiche e gocce di cioccolata, ovviamente sotto la supervisione di Miriam!

Ingredienti:
250g di
farina 00 del Molino Chiavazza
200g di zucchero
250g di ricotta
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
gocce di cioccolato fondente in abbondanza
qualche cucchiaino di confettura biologica di pere della Lazzaris

tortiera: stampo a due fondi (24 cm) della Guardini

Procedimento:
Sbattere bene le uova con lo zucchero, quindi incorporare la ricotta. Setacciare insieme la farina, il lievito, il sale e aggiungere il tutto nel composto delle uova. Unire poi le gocce di cioccolata. Versare il composto nella tortiera ben imburrata. Sulla superficie aggiungere qualche cucchiaino di confettura di pere disponendolo come meglio si crede... io preferisco una geometria "maculata", per velocità! E poi aggiungere qualche altra goccia di cioccolato. Infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti.





E questa è la versione di Federica: un pomeriggio tra amiche

9 commenti:

  1. Credo che sia stato proprio un bel pomeriggio, bello quando l'amicizia va oltre il web e quando i bambini si divertono e godono della reciproca compagnia e poi sono sicura che la torta valeva l'incontro!

    RispondiElimina
  2. ASSOLUTISSIMAMENTE SI!!!
    Siamo stati benissimo anche noi, il momento più dolce: quando prima di andar via, Miriam di sua spontanea volontà ha dato un bacino a Filippo! Troppo dolce, poi conoscendola... è stata una conquista!

    RispondiElimina
  3. @Serena: se solo tu fossi un tantino più vicina...

    @MMD: L'ha davvero conquistata. Pensa che dopo un po' che ve ne siete andati, Miriam girava per casa cercando "Tippo", si era dimenticata che ve ne eravati andati!

    RispondiElimina
  4. dolce...
    Anche Fili che per tutto il viaggio ha continuato a ripetere "io non volevo andare via", ha ripensato a lei e ai suoi cani rosa, durante la cena.

    RispondiElimina
  5. Eh già ragazze, se solo fossimo più vicine...però meno male che c'è il web!

    RispondiElimina
  6. @Sere: noi aspettiamo sempre che vieni a trovarci a Roma!!

    RispondiElimina
  7. che splendido blog e che buonissima torta fortunate le very important blogger!!!!!!! ora ti seguo anche io complimenti!!

    RispondiElimina
  8. @Barbie: grazie per i complimenti e benvenuta!

    RispondiElimina
  9. Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...