"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 9 maggio 2011

Rotolo cioccolatoso

Non ricordavo in quale degli ennemila blog di cucina che seguo costantemente, ho trovato questa semplice e splendida ricetta... poi Sayuri si è "riconosciuta" e ha rivendicato la sua maternità (GIUSTAMENTE!): questo rotolo è veramente spettacoloso... un unico piccolo appunto: E' troppo piccolo!!!! La prossima volta raddoppio sicuramente le dosi!!!!

Ingredienti:
25g farina con lievito del Molino Chiavazza

25g fecola
50g zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di olio di semi
Per la farcia:
3 cucchiai di nutella
2 cucchiai di ricotta

Procedimento:
Montare le uova con lo zucchero, miscelare poi il resto degli ingredienti (tranne l'olio) e versarli nel composto delle uova sempre sbattendo, unire quindi l'olio e amalgamare leggermente.
In una teglia rettangolare, foderata di carta da forno e farina, versare il composto, che deve essere alto fino al massimo 1cm (questa è stata la parte più antipatica per me... con la carta da forno sotto che sguscia da tutte le parti non mi è stato facile!) e infornare in forno già caldo a 180° per 10 minuti.
Sfornare e capovolgere la torta su un canovaccio inumidito con acqua calda, arrotolare quindi lasciando il canovaccio internamente al rotolo. Aspettare una decina di minuti che il tutto si raffreddi. Nel frattempo, in una ciotola, amalgamare la ricotta con la nutella. Il composto deve essere bello soffice e ben spalmabile.
Srotolare il dolce, spalmare con la farcia ottenuta, riarrotolare e conservare in frigo in modo che si rapprenda la cremina interna.


10 commenti:

  1. hem.. sembrerebbe la mia ricetta! XDXDXD ti è venuta che pè 1 spettacolo

    RispondiElimina
  2. @Sayuri: SIIIIIIII!!!!! E' veroooooo!!!! GRAZIE MILLE!!!!!
    Aspetta allora che aggiorno il post!

    RispondiElimina
  3. ahah... tranqui!!! devi provarlo con fragole e panna. dammi retta, te ne innamori. approfitta che le fragole ci sono ancora! *___*

    RispondiElimina
  4. Adoro i rotoli :Q___ ne ho preparato uno proprio ieri per mia mamma :)
    Comunque se posso permettermi di darti un consiglio: per evitare che la carta forno scappi puoi "incollarla" alla teglia con un po' di burro. Io solitamente, aiutandomi con un pennello, metto uno strato sottilissimo di burro sulla teglia e appiccico la carta forno sopra, ti assicuro che non si muove per nulla!

    RispondiElimina
  5. @Agata: grazie per il consiglio!!! Graditissimo!!!! Lo proverò sicuramente, perchè quello è stato il passaggio più antipatico davvero!

    RispondiElimina
  6. Ma figurati, è stato un piacere! Se non dovessi ritrovarti del burro in casa potresti provare a bagnare e strizzare la carta forno anche se io trovo più comodo il primo metodo.

    RispondiElimina
  7. @ Agata: meglio di no!! basta prendere un dito di impasto e imbrattare i 4 angoli della teglia. così sta ferma la carta... io di solito faccio così.

    RispondiElimina
  8. @Sayuri: c'ho provato a fare come dici, ma mi continuava a sguisciare da tutte le parti... ho dovuto lottare! Mannaggia... mi sa che non ho la giusta manualità... vedrò di esercitarmi di più!!! ;o)

    RispondiElimina
  9. @ Micaela: strano... sarà la carta allora! xDxD

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...