"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 27 maggio 2011

La benedizione di casa

Ieri pomeriggio bussa alla porta il prete della parrocchia vicina, annunciando che era venuto per dare la benedizione a tutte le case del condominio...
Ovviamente mi ero completamente dimenticata di questa cosa, dopo aver letto l'avviso attaccato al portone per giorni... ma vabbè...
Erano presenti anche una coppia di amici con la loro bimba di un anno e mezzo.
Casa era in completo subbuglio: giocattoli in ogniddove, seggiolone in mezzo alla stanza, residui della merenda dappertutto... insomma, sembrava essere esplosa una bomba termonucleareglobalemondiale e noi eravamo gli unici superstiti.
Il prete, divertito da questa visione, ci ha salutati e ha iniziato il suo rito, conclusosi con l'aspersione dell'acqua santa, che ovviamente, va a finire a terra, bagnando un po' il pavimento.
In tutto questo, Miriam continua a muovere lo sguardo dal prete a me, per vedere le mie reazioni, per capire di cosa si trattasse.
Il prete ci saluta e se ne va.
Miriam mi guarda, tutta contrariata e sbigottita, indica il pavimento bagnato e mi dice: "Mamma!!! Tutta acqua!!!! E mo'?!?!?!"
Era veramente arrabbiata! Avrà sicuramente pensato: "Questo sconosciuto entra in casa, dice quattro cose, si mette a lanciare dell'acqua, bagna il pavimento, saluta e se ne va... ma io dico: si fa così!?! e per giunta... la mamma non dice niente, anzi ringrazia e saluta cordialmente!!!! Ma perchè quando lo faccio io allora mi dice che non si deve fare?!"
E' stata buoni 10 minuti a cercare di motivarsi quanto è accaduto e a farmi vedere quanta acqua aveva lasciato sul pavimento.
E' stato un vero spasso.
Ovviamente... abbiamo tutti riso di gusto!

8 commenti:

  1. nooo...troppo carina..xò ha ragione tutta quell'acqua :)..

    RispondiElimina
  2. fantastica Miriam, ha ragione, no? "la legge è uguale per tutti!!"

    RispondiElimina
  3. fantastica Miriam! la legge è uguale per tutti, no??

    RispondiElimina
  4. Beh dal suo punto di vista aveva decisamente ragione!!! :D

    RispondiElimina
  5. che carina! riccardo invece nn faceva altro che interrompere il don marco per sapere che tipo di acqua ci fosse nell'aspersore e su dove dovesse andare dopo casa nostra...povero don..un prete sotto assedio...noi morivamo dal ridere!!

    RispondiElimina
  6. bella miriam! ha ragione!!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. Troppo forte la tua piccola.


    un bacione.


    ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Forte...e non si può dire che Miriam non avesse ragione però...

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...