"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 6 maggio 2011

Idee, progetti e incontri, con il vostro aiuto!

Ora che posso finalmente considerare archiviata questa questione, posso dedicarmi a cose più leggere e che mi piacciono di più.... mooooolto di più!

Come avevo già accennato da queste parti, ho una serie di cose da fare e idee che mi ronzano da un po' per la testa: nuovo incontro tra blogger... nuove amicizie... cambio stagione... cose che non si usano più...spazio da liberare... libri da leggere...
Dice: "E che c'azzeccano tutte ste cose insieme?!"... NIENTE, un bel niente!
Apparentemente.
Ma se si cominciano a collegare, come i puntini numerati nel gioco della settimana enigmistica, forse ne esce fuori qualcosa...
Dite di no?
Vediamo.
Cominciamo con il pensare al cambio stagione, da fare assolutamente entro le prossime settimane.
Cominciamo a pensare a quante e quali cose (soprattutto accessori) non si usano più... perchè magari non più in linea con il nostro modo di vestire, perchè magari ci hanno stufato... ancora in ottimo stato, certo... ed è un peccato dare via così, no?
Bene.
Provvedete a fare il cambio stagione negli armadi, catalogando le cose che potreste dar via (borse, cinture, sciarpe...)... magari fotografatele... ok?
E questa è una.

Poi, avete presente tutti quei libri che si è letti durante il corso della vita, che son rimasti nella libreria, magari ancora a casa dei vostri genitori, che stanno lì e non se li fila più nessuno e vi piange il cuore a liberarvene?
Anche perchè, vostra mamma continua a dirvi: "Se non sai cosa farne, allora un giorno di questi butto tutto, eh!?" (cosa del tutto autobiografica questa, veramente!).
Allora che si fà?
Si cataloga anche qui tutto... magari si fa qualche foto...
E questa è un'altra.

E a chi mi chiede, quando si fa un altro incontro tra mamme blogger, potrei dire:
Organizziamo questo mercatino tra noi, potremmo fare tipo baratto, oppure possiamo anche stilare dei prezzi orientativi e ci vediamo da qualche parte per consegnarci di persona le cose... ovviamente, per chi si trova a Roma e dintorni e ne verrebbe fuori un incontro sui generis veramente!
La lista di cose da poter scambiare è infinita: dvd, cd, oggetti per la casa, lavoretti vari, giocattoli, ... qui sta pure a voi a darmi una mano.
Questo significa Riciclo Intelligente!
Che ne pensate?
Se po'ffà?
Se mi dite di sì, allora comincio a catalogare e a mettere in ordine, se non mi motivate, allora le lamentele di mia mamma le rigirerò a voi, eh!

9 commenti:

  1. ciao
    di idee nella testa e cosa da fare eccome che ce ne sono!!!
    se dovessi stilare una lista occuperei tutta la pagina del blog!!!
    ...prima fra tutte...riordinare casa!!!!!!!
    oltre al cambio di stagione...tutta quella pila di riviste....straniere...guardo solo le immagini!!!
    che tutte le volte che devo spolverare sposto da un mobile all'altro..!!
    e poi come dice tu i libri...ma non solo...che ancora ho a casa dei miei!!!
    e mia mamma che dice...'prima o poi gli dò fuoco'!!!
    sai che faccio?!?!?
    quasi quasi faccio come dice tu e mi faccio un elenco completo che pubblicherò sul blog!!!
    così da non perdere il foglio in mezzo a quella pila di libri-riviste

    RispondiElimina
  2. Mia cara, come idea non è male, ma impegna su due fronti: svuotare e ririempire! Ora io purtroppo sono più grande e quindi anche più esaurita, e se svuoto....non riempio. Quindi mi propongo per regalare scatoloni di roba.....ma allora non è meglio fare un mercatino di beneficenza? Già vedo i titoli: "The charity blogger of Rome....!

    RispondiElimina
  3. Bella idea!dico che sarebbe veramente divertente,ma nn credo di essere in grado di organizzare una cosa del genere!

    RispondiElimina
  4. l'idea è meravigliosa... ma io che organizzo, catalogo, fotografo... naaaa non se pò ffà!!! cioè io ci proverei pure, ma poi so che non ne uscirei più fuori!!!! però se ci sarà un incontro mi piacerebbe parteciparvi!!!!

    RispondiElimina
  5. Vabbè... quindi me l'avete bocciata sta cosa...
    pazienza...
    ci parlate voi con mia mamma, eh!

    RispondiElimina
  6. L'idea è proprio bella, ma in effetti con un bimbo piccolo la vedo proprio dura fare il cambio di stagione, catalogare, fotografare, ecc...
    Penso proprio che alla fine rimarrà tutto a marcire nel mio armadio in una specie di caos primordiale.
    Anche se è un vero peccato!

    RispondiElimina
  7. Per l'incontro ci sono sempre, per il resto troppo faticoso!

    RispondiElimina
  8. @MMD: vabbè, ci inventeremo qualche altra cosa allora per l'incontro...

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...