"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 28 febbraio 2011

Miriam la Terminator

Tutto ebbe inizio qui.
Venerdì vado a riprendere al nido le bimbe, come al solito.
Una volta in macchina chiedo a Miriam: "Miri, allora gliel'hai detto a Chiara quella cosa?"
"No"
"Ah... non gliel'hai detto... vabbè, pazienza... la prossima volta che vedi che fa del male a Melania però sai cosa dirle vero?"
"Shì, shì"
"Miri, ma non gliel'hai detto perchè ti eri dimenticata?"
"No, no!"
"Ah, non ti sei dimenticata, allora perchè non gliel'hai detto?"
"Talla no, io talla caccio no tattattalalashallatalla!"
"Ah, ok, va bene, ma mamma non ha capito il perchè..."
"Nooooooooo, Talla noooooooooo, Talla casa!!!!!"
"Aaaaaaaaaaaaah, ho capito: Chiara non è venuta a scuola è rimasta a casa!"
"AAAAAAAAH, SHIIIIIIIIIIII"
E finalmente ho risolto l'arcano!
Ok.
Fine della storia. Non ne parliamo più. E passa tutto il weekend.

Stamattina arriviamo al nido.
Entriamo.
Miriam fa per entrare nell'aula poi si gira verso di me di scatto e dice: "Mamma!!!! Talla!!!! Là!!!! Io caccio e pumme!!! Io Talla ueueueuè!" (Mamma, ecco Chiara sta là, io mo' le dò un calcio, la faccio cadere così piange!"
Oddio, se l'è ricordato... ho assoldato un killer!
Sogghigno con fare malefico io.... riguardando ancora il livido ormai giallastro che ricopre la guanciotta di Melania che mi sorride con i suoi occhioni azzurro mare!
Sorrido a Melania.
Sorrido e saluto Miriam con un bacio.
Vai Miri!!!!!

Per il seguito, se ci sarà, aspettiamo la prossima puntata.

3 commenti:

  1. Sono curiosa di sapere come andrà a finire, certa che Chiara sicuramente non la passerà liscia! :-P

    RispondiElimina
  2. ihihih!!! aspetto di sapere che ha fatto la piccola vendicatrice! :)

    RispondiElimina
  3. molto dolce questo killer dall'aria non si direbbe ^^
    come è andata a finire?

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...