"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 6 gennaio 2011

Le Befane!

L'altro giorno, è venuta mia mamma a farmi compagnia a casa e per passare un po' il tempo, ci siamo mascherate da Befane!!!!
Eccoleeeeeeeeeeeeeeeeee

Nonna G., Miriam e Melania in versione befanesca
Oggi invece la giornata è iniziata molto presto, sarà stata l'emozione creata da qualche giorno parlando sempre della Befana, leggendo storie su di lei, immaginando calze e dolcetti, guardando il film mandato in tv e visto con molto timore e curiosità strette tra le braccia di Papo... non si poteva rimanere a letto fino a tardi stamattina, si doveva correre dillà a vedere cosa c'era nelle calze!
E così subito siamo andate a vedere e sooooooorpresaaaaaaaaa... le calze che fino a ieri sera penzolavano vuote e mosce erano belle cariche di un sacco di giochini, libricino e immancabile DVD di Minnie detective.
Tutte contente le bimbe hanno esplorato il contenuto delle calze sul lettone con noi e abbiamo cominciato a giocare.
Poi in mattinata son venuti gli zietti a casa per fare colazione e per portare il resto delle calze e giocattolini vari... e un'altra sorpresa ci ha accolto! La Befana in persona è venuta a trovarci (la vestaglia, lo scialle e la scopa erano vagamente familiari.... ma tant'è)! Miriam è rimasta terrorizzata, è rimasta con le manine sul viso tutto il tempo per non vederla... però poi, una volta che se ne è andata, è subito corsa a vedere il contenuto delle grosse buste luccicanti che ha portato! Caramelle, pupazzi, lecca lecca e ogni ben di Dio! Eravamo tutte eccitate per questa cosa...
Peccato che il Papo si è perso lo spettacolo perchè moribondo a letto a causa dell'influenza!
Vabbè... si fa colazione e tra una chiacchiera e l'altra gli zii poi portano un po' in giro Miriam a festeggiare la Befana...
Son tornati da poco con Miriam crollata a dormire e sta ora nel suo lettino che smaltisce tutte queste emozioni!
Melania gioca serena sul tappetone.
E la giornata ancora non è finita: tra poco arrivano i nonni e sicuramente porteranno altre cose meravigliose... mi dispiace per mamma, che anche lei è bloccata da questa stramaledettissima influenza a casa, alla faccia pure del vaccino che si è fatta!

In ogni caso: BUONA BEFANA A TUTTI!

3 commenti:

  1. I bambini ci fanno tornare bambini....Buona Befana anche a te!!!

    RispondiElimina
  2. che bella giornata....e poi la nonna è proprio brava...complimenti
    auguri al tuo maritno
    un abbraccio abbracciosooooo ;****

    RispondiElimina
  3. ma che bella giornata che avete passato! sai che anche gnometto era straeccitato, ieri sera non riusciva a dormire e stamattina sveglio alle 6.30, e a differenza di babbo natale, la befana non solo lo incuriosisce ma lo spaventa anche un pochino!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...