"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 12 novembre 2010

Prima e Dopo


Ispirata dal logo di Wonderland e da un post di Bismama, mi sono messa ad elencare mentalmente i cambiamenti radicali che si sono imposti nella mia vita di mamma rispetto a quando non lo ero.
Tutto sommato non sono passati poi così tanti anni da quando ero libera, senza figli e single... quindi sono ancora veramente vividi i ricordi di quella mia vita passata...
Così ho deciso di elencarli attraverso delle immagini (tratte casualmente da internet):

 La pancia:

prima

dopo













Le consumazioni:

prima

dopo














La borsa:

prima


dopo















Le feste:
prima

dopo













Il cibo che si prepara:
prima

dopo















Le lacrime che si asciugano:

prima: solo le nostre
dopo: quelle dei bimbi













 Il lettone:
prima

dopo















La cucina:
prima

dopo





















Le letture:
prima
dopo





















I disegni che si ammirano:
prima


dopo





















La musica che si ascolta:

prima

dopo




















La palestra:


prima
 


dopo
 



















Il lavoro e gli interessi:
prima


dopo















Cosa si vede in TV:

prima



dopo




La sveglia:


prima



dopo
 

















Le scarpe:


prima


dopo





















Il capo d'abbigliamento più usato:


prima


dopo






















Il make up:



prima
 

dopo















Momento di evasione:



prima: lungo bagno caldo

dopo: doccia velocissima












I massaggi:

prima

dopo












Le cene:

prima


dopo
 

















Al telefono:

prima


dopo




















I capelli:


prima

dopo





















Le vacanze:
prima


dopo
 

















L'amore:

prima


dopo


29 commenti:

  1. Casualmente avevo appena letto il post di bismamma...bellissimo questo! devo dire che con poche immagini sei riuscita ad esprimere egregiamente il concetto!!! ;)

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio... mi son divertita molto a comporre questo post!

    RispondiElimina
  3. M come mitica...ci hai azzeccato in pieno

    RispondiElimina
  4. ha ha ha bellissimo!!! In quanto papà però, nonostante tutto, io preferisco il dopo:-)

    RispondiElimina
  5. @France: e te credo, ai papà mica succedono tutte le cose elencate, molte di queste non vi tangono proprio!
    Anzi, mi hai dato uno spunto... fare un post analogo per i papà... o forse è meglio che ci pensi tu!?

    RispondiElimina
  6. bellissimo post! hai reso proprio bene l'idea! :)

    RispondiElimina
  7. Divertentissimo!
    Io mi son divertita a leggerlo!
    Bello Micky!

    RispondiElimina
  8. fantastica! condivido ogni situazione in pieno! tranne, forse... le scarpe :))

    RispondiElimina
  9. Che bello! Ha ha!!! Davvero un bel post! e c'hai azzaccato su tutto!!! :)

    RispondiElimina
  10. Hai reso perfettamentissimamente l'idea!

    RispondiElimina
  11. Bellissimo questo post.
    Tutto vero, anzi di più!

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte, si vede che stiamo tutte sulla stessa barca, eh!?

    RispondiElimina
  13. Spettacolare 'sto post Micaela! :-)
    Tutto cambia, è vero, ma in modo spettacolarmente migliore. Sono pazza? No, sono solo una mamma.

    RispondiElimina
  14. Condivido il tutto anch'io però non sono dell'avviso che tutto cambia in modo migliore.
    C'è un tempo per tutto e se si vivono le tappe con serenità e senza rimpianti si riesce ad accettare i cambiamenti in modo positivo...però è inevitabile con la mente ricordare con piacere certe vacanze, certe cene ecc...

    RispondiElimina
  15. Delizioso questo post ^-^
    Sceglierei mille volte e per mille vite le seconde foto,il dopo,la mia vita è perfetta ora con la mia bimba.

    RispondiElimina
  16. adoro quel dopo ♥ ..

    RispondiElimina
  17. Bellissimo questo post. Ahahah grande idea.
    Grazie per la citazione :D

    RispondiElimina
  18. A Michè...chi vuò fà fess!!!
    mi sono segnata almeno 4/5 cose che anche prima erano esattamente uguali al "dopo":
    1) la pancia
    2) i capelli
    3) lo stato della tua cucina
    4) i disegni...quando mai sei andata ad una mostra? :-)

    e poi sai che ti dico? nonostante tutto ti preferisco nel "dopo"!

    RispondiElimina
  19. Ma perchè ogni volta che entro nel tuo blog mi ritrovo sempre con gli occhi pieni di lacrime?!?!? Hai reso benissimo l'idea del "prima e del dopo", soprattutto nell'ultimo passaggio.....bellissimo!!!!!!!!Cristina.

    RispondiElimina
  20. @Cristina: spero siano lacrime di gioia! :o)

    RispondiElimina
  21. BELLISSIMO,COMMUOVENTE!!!!!GRAZIE DEL TUO LAVORO...BRAVAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!. BARBARA.

    RispondiElimina
  22. lascia che il dopo ti travolga ...perche il prima l'hai passato il dopo l'hai creato con amore...

    RispondiElimina
  23. Fantastico questo post! E lo vedo solo ora....

    RispondiElimina
  24. ma che bel post..fantastico...un po' in ritardo ma l'ho visto...M come mitica!

    RispondiElimina
  25. tutto verissimo ma non tornerei al prima per niente al mondo.

    RispondiElimina
  26. Bellissimo!!Mi hai fatto ridere un sacco!!

    RispondiElimina
  27. Ciao, sono arrivata qui grazie alla caccia al tesoro di mamma felice e il tuo blog mi piace davvero molto! Questo post poi, è fantastico mi hai fatto ridere,ma è tutto così VERO!!!!!!!!!!!
    A presto!!!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...