"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 8 ottobre 2010

La condivisione dei giocattoli

Loading..
Tra i giocattoli preferiti di Miriam ci sono 3 bamboline che rappresentano 3 delle principesse della Disney (regalo ricevuto dalla nonna L che va alla ricerca di queste cosine): Cenerentola, Biancaneve e Aurora. Quando il pomeriggio rientra a casa dal nido non se ne separa neanche un attimo: le stringe tutte e 3, o anche soltanto una, sempre in una manina e le porta ovunque... le mette sul tavolo davanti a sè anche quando cena, le porta in bagno durante il momento del cambio, insomma... sono le sue compagne di gioco casalingo.
Melania, manco a dirlo, quando le vede, impazzisce pure lei. Nonostante ha un sacco di altri giochini molto più adatti a lei, alla dentizione e a tutto il resto, a lei sembrano interessare soltanto i giocattoli della sorellona, in particolare queste principesse. Così, spesso tenta di afferrarle, con scarsissimi risultati e spesse volte devo sedare delle vere e proprie risse, perchè Miriam non cede, neanche davanti alle lacrime disperate di Melania, niente, non si impietosisce... non le molla.
Ora... che dovrei fare? Ho provato a rimproverare Miriam e a cercare di convincerla a condividere con Melania anche soltanto una delle principesse per pochi istanti... ma niente di niente, Miriam indica a Melania i suoi giocattoli e cerca di farle capire che con quelli lei può giocare tranquillamente, mentre con le principesse assolutamente NO! Il "no" di Miriam è categorico e intrattabile.
Molte volte allontana via in malo modo Melania (facendola piangere, appunto) come vede che la piccola sta puntando alle principesse...
Insomma... ste principesse, già prima non è che mi stavano poi così simpatiche... a parte Cenerentola, ovviamente, ma adesso prioprio le frullerei di sotto, soprattutto quando Miriam le vuole pure infilare nel lettone e ci si addormenta, così quando poi la sposto nel suo lettino mi devo pure ricordare di cercare ste principesse, se non voglio trovarmele infilate dappertutto durante la notte....
Eh...

Arriverà anche per noi il "vissero sempre tutti felici e contenti" ?

11 commenti:

  1. Purtroppo non so darti consigli dato che al momento ho solo un figlio.... ma il tuo post mi ha terrorizzato!! Ti prego, fammi poi sapere se trovi una soluzione!

    RispondiElimina
  2. Non ti terrorizzare troppo prima del tempo... devono passare diversi mesi prima che i due nanerottoli possano interagire... poi ne riparleremo, nel frattempo mi adopero per trovare una soluzione (forse principesse doppie?)

    RispondiElimina
  3. La soluzione principesse doppie mi sembra ottima, a meno che Miriam vedendo che la sorella ha un gioco uguale al suo decida che le princepesse non le interessano più!
    Credo che alla fine arriverà anche il momento dell'interazione...sono ottimista! :-)

    RispondiElimina
  4. Oppure Miriam deciderà che vuole pure quelle? Chissà perchè... ma penso che questa immagine sia la più realistica...

    RispondiElimina
  5. A questo non avevo pensato...ero stata troppo ottimista!!! :-)

    RispondiElimina
  6. passerà... ancora non so come, non so quando, ma passerà pure questa...

    RispondiElimina
  7. i miei nipoti si sono menati fino a quando avevano 6 e 9 anni piu' o meno, poi sono diventati inseparabili, abbi fede.....

    RispondiElimina
  8. Io penso che sia normalissimo.
    Insomma non può condividere il suo "gioco" preferito. Non puoi pretendere questo da lei.
    Prova a chiederle di condividere con Melania cose a cui tiene di meno, ma fai capire a Melania che le principesse non si toccano. Semmai non l'avesse già capito!

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordo con MammaMoglieDonna, vorresti buttarle solo perchè le bambine se le bisticciano. Ma non è che il problema è tuo?

    RispondiElimina
  10. @Anonimo: che già che sei anonimo... vabbè... comunque, la mia era una battuta!

    RispondiElimina
  11. Davvero bello il blog.. mi piace.. info. utili . le principesse non si toccano :-)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...