"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 29 agosto 2014

Torta fredda ricotta, cocco e fragole

Quest'anno mi sto specializzando in torte fredde, che non hanno bisogno di cottura, golosissime e facili da preparare per ogni occasione, come quella del compleanno di super-nonno Enzo, che havoluto festeggiare con noi sul cucuzzillo.
Così abbiamo organizzato un picnic, all'aria aperta, approfittiamo degli ultimissimi giorni di vacanza...
Questa torta mi è particolarmente riuscita bene...veramente!!

Ingredienti per uno stampo a cerniera di 24cm
120g di biscotti secchi sbriciolati
100g di burro fuso
500g di ricotta
250g di mascarpone
100g zucchero a velo
1 fialetta di estratto di vaniglia
1 goccio di latte
6g di gelatina in fogli
80g di farina di cocco
Fragole
Topping alla ciliegia (facoltativo)

Procedimento
Mescolare i biscotti tritati col burro fuso e formare uno strato compatto sul fondo dello stampo a cerniera foderato di carta forno, quindi riporre i  frigo.
Mettere in ammollo in acqua fredda la gelatina, intanto in una ciotola capiente, mescolare ricotta, mascarpone, vaniglia, farina di cocco, zucchero.
Una volta ottenuta una crema abbastanza omogenea, scaldare il goccio di latte e scioglierci dentro la gelatina ben strizzata, quindi unire il latte al composto e mescolare.
Versarlo sul fondo di biscotti, coprire con la pellicola ermetica entee tenere in frigo per almeno 2 ore. Quando la crema si è compattata, guarnire con le fragole ed il topping e servire sempre fredda.





1 commento:

  1. che meraviglia, devo passare più spesso, mi fai venire voglia di cucinare :))

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...