"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 21 marzo 2014

Miriam ce l'ha fatta!

Dopo neanche 5 mesi dalla prima seduta di logopedia, possiamo dire di AVERCELA FATTA!
Miriam non ha più bisogno di essere seguita.

In questo tempo i passi in avanti sono stati tanti e rapidi, Miriam ha acquisito non soltanto tutti i suoni che le mancavano, ma ha arricchito il suo vocabolario, ha superato il suo imbarazzo ed ha preso coscienza del fatto che ora lei parla bene e che la capiscono TUTTI!
E' pronta per andare alle scuole elementari a settembre al passo con tutti gli altri, senza sentirsi da meno e, per questo, senza doversi chiudersi a riccio come faceva spesso.
Per celebrare il successo, la simpatica dottoressa le ha anche stampato un bell'attestato che campeggia ora sul frigo


E ce l'ha messa tutta: faceva i suoi esercizi a casa, ascoltava le correzioni, ci rimaneva qualche volta male, ma non si è mai scoraggiata, sapeva di potercela fare, perchè vedeva man mano i progressi che stava facendo.
E' stata brava, forte e tenace.
E' stata brava anche la dottoressa a cui ci siamo rivolte, che ha saputo prenderla, incoraggiarla, spronarla nel modo migliore, cosa affatto facile con Miriam, eh!

Insomma, un altro tassello del puzzle della crescita è stato messo a posto.
Una piccola, ma anche grandissima vittoria per Miriam.
E ora si va avanti, come sempre.
Apriamo un nuovo capitolo, non più il "miriammese", lingua incomprensibile ai più, ma i trattati di filosofia-miriammesca e qui, ci sarebbe tanto da scrivere!

Nessun commento:

Posta un commento

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...