"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

martedì 18 marzo 2014

La mia intervista... perchè sono una mamma che legge!

La mia amica Federica è una pazza fissata della lettura, ormai lo sanno pure i muri e se non lo sapete, allora correte a guardare il suo blog, troverete un sacco di suggerimenti per far amare la lettura ai bambini di ogni età, per trovare il libro giusto per ogni occasione e un sacco di altre cosette carine.

E poi c'è questa iniziativa dell'#Amoleggerti: una serie di interviste a mamme con il suo stesso pallino, o quasi


Questa volta è toccato a me...
Ho parlato del nostro rituale della buonanotte, dei libri amati dai miei bambini... ma non ho parlato degli sbadigli che faccio io prima di loro mentre leggiamo insieme, perchè queste letture hanno più effetto rilassante su di me che su di loro... ehm... non mi sembrava carino, ecco... ho voluto darmi un tono e fare la seria, altrimenti Federica mi avrebbe bacchettato!


Ecco la rassegna di libri che finisce sempre tra quelli scelti la sera:
- Dewey, il gatto di biblioteca che ne combina di ogni
- Topo Tip in tutte le salse
- Sofia la principessa
- Margherita che non vuole mangiare
- Il filobus di Rodari
e altri, di cui, quando avrò tempo (ma quando!?), farò una recensione...

Guarda caso, questi sono i libri più consumati di tutti, sono quelli che hanno bisogno di una risistematina, di un po' di scotch... ma a me piacciono di più così.
Grazie Fede, per avermi ospitato e, se volete, questa è la mia intervista.
E se siete delle mamme lettrici anche voi, andate e fatevi intervistare da lei!

Nessun commento:

Posta un commento

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...