"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

martedì 14 gennaio 2014

Festa di compleanno a tema Rarity

Poteva forse Melania essere da meno della sorellona e chiedere, per il suo compleanno, una festa a tema diverso dai Mini Pony!?
La risposta è scontata, ovviamente, ed è dentro di voi... ma pure fuori: NO!

Stavolta, la prescelta del gruppo delle pony è stata Rarity, quella bianca e viola, per intenderci, ma so già che le conoscete a menadito anche voi, lo so e non mi sento sola per questo.

Quindi il tema della festa era tutto sui toni del viola, rosa, fucsia... intervallati qualche volta dal bianco (grazie a Dio! me fanno male ancora gli occhi!).

Grazie alla mia paladina Francesca, che non finirò mai di ringraziare, abbiamo allestito una festa MITICA!
Diciamo che stavolta Francesca si è superata, ha lasciato a bocca aperta anche me, non soltanto Melania... e Miriam.... e tutte le bimbe invitate.... e le mamme... e i papà...
vabbè, tutti quanti, diciamolo!

Ecco qua, cosa è riuscita a fare Francesca




Una tavola piena di cose buone e di colori, e di pony, ovviamente...
Qualche dettaglio...
Tartufi bianchi al cocco, cioccolatini e praline varie... e mini cup cake con alzatine di vario genere e colore


Lecca lecca rivestiti di una carta rosa al centro del tavolo, che sono andati a ruba!


Ho poi ordinato dei macarones viola (un po' sbiadito, in effetti, ma di un buono da morire!)
Ed abbiamo usato anche il castello dei pony che ha portato Babbo Natale nell'allestimento della tavola, disponendoci sopra un po' di cupcake decorati.
L'effetto è stato veramente sorprendente!



E poi c'erano i festoni, le bandierine con Rarity...


E la composizione di foto appese dondolanti, con tutti i primi piani buffissimi di quest'ultimo anno di Melania


Ovviamente non poteva certo mancare la foto della torta... viola dentro e bianca fuori, con una farcia di crema rosa, più rosa del rosa! Ed ho sparpagliato sopra la torta un po' di pony, così, tanto per gradire...




4 commenti:

  1. I miei bimbi sono ancora piccoli e siamo ancora fermi a Peppa Pig...magari tra qualche anno mi tornerà utile questo post: me lo salvo!

    RispondiElimina
  2. uawoooo, a mia famiglia queste cose fanno impazzire. a me no, io non sono per le cose tutte rosa e laboriose sono molto spartana, a lei invece piacciono tantissimo.

    RispondiElimina
  3. ma quanta pazienza, quanto amore... Mi è piaciuta soprattutto l'idea delle foto. Comunque da noi i minipony non sono ancora arrivati. siamo in fase legofriends... hihihi

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...