"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 31 ottobre 2013

Torta di Halloween semplice semplice

Stamattina grandi festeggiamenti di Halloween anche al nido che frequenta Massimo.
Chissà come si divertiranno quei piccoletti tra zucche, streghette, fantasmi e pipistrelli! Già ieri avevano tappezzato la porta di ingresso alla loro classe con tutti pipistrelli scarabocchiati di nero, erano VERAMENTE terrificanti!

Oggi c'è la festa vera e propria, e mi farei veramente piccola piccola pur di vedere cosa combinano. Ma, ahimè, non è possibile, mi sono accontentata preparando un dolcetto per fargli fare merenda.

Che poi, si sa, i bambini più sono piccoli e più sono spietati nei giudizi, quindi mi sono data al classico dei classici: un banale ciambellone semplicissimo, senza troppi fronzoli e sapori alternativi. Così facciamo tutti contenti, così almeno spero!

Per fortuna avevo uno stampo a forma di zucca, ma si può tranquillamente farne a meno. Ah, e poi, una cosa: non ho usato la bilancia, ma come misurino ho usato un bicchiere di carta!
Ho fatto tutto talmente velocemente che neanche io so come è venuta...

Ingredienti:
3 uova
1 bicchiere di burro fuso
1 bicchiere di latte
3 bicchieri (abbonanti) di farina
2 bicchieri di zucchero
vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

confettini e pochissima nutella per guarnire

Procedimento:
Sbattere le uova col burro e il latte, aggiungere tutti insieme gli ingredienti secchi ed amalgamare.
Imburrare lo stampo, versare il composto e infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
Una volta che è fredda la torta, si può togliere dallo stampo e guarnire come meglio si preferisce...

Non è... TERRIFICANTE!?!?!?!?


1 commento:

  1. Ciao! Veramente interessante il tuo blog :) Io scrivo di musica con i bambini su www.ciaublog.blogspot.it – Dai un'occhiata se vuoi e fammi sapere cosa ne pensi. Tornerò spesso qui per leggere le tue novità :)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...