"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

domenica 24 marzo 2013

E' doveroso dire: Grazie!


A valle del nostro grande evento in rete a blog unificati, il Blogger's got Talent, mi sento in dovere di dire GRAZIE!
Grazie a tutti... ma veramente, di cuore.
Grazie a Federica.
Grazie ad ogni singolo partecipante, che c'ha messo tanto del suo per partecipare...
E' stato un evento davvero unico e non penso che si siano resi conto i partecipanti stessi di questa cosa a cui hanno preso parte, perchè, secondo me, non è stata una banale catena, non è stato un contest qualunque, non è stato lanciato solo un tema e poi ognuno l'ha svolto in base alle proprie doti, ai propri gusti, eccetera... E' stato molto, ma molto di più.
E' stato un modo per interagire in maniera particolare: ognuno di noi ha aperto "casa propria" ed ha ospitato un'altra persona, così, ad occhi chiusi, senza sapere di chi si sarebbe trattato: poteva essere chiunque, ma poco importava, l'essenziale era rendere quanto più accogliente possibile il nostro salotto per quel giorno.
E ci siamo riusciti, tutti!
Quindi, oltre al Grazie... aggiungo pure un BRAVI TUTTI!

Non c'erano premi in palio, non c'erano gare, nessuno arrivava primo e veniva eletto il migliore, perchè siamo tutti ugualmente talentuosi, ognuno con le sue particolarità e le sua unicità.

Per questo vi ringrazio... ringrazio il vostro coraggio, la vostra voglia di mettervi in gioco, il vostro spirito di iniziativa e di condivisione...
Perchè la rete, e ne ho avuto una piacevole conferma proprio con questo, è fatta anche di persone col cuore e non soltanto di persone che stanno dietro a statistiche e numeri (come in ogni ambito lavorativo, del resto!), che non stanno sempre a vedere quanto e come si possa creare profitto e visibilità, come agganciare "quelli che contano" per poter pensare a nuove opportunità... e, per l'appunto, non è fatta solo di opportunisti!

Noi, saremmo anche scontati e banali, non contiamo un fico secco, non apparteniamo a nessuna tribù che conta, anzi, ci snobbano pure un po'... ma non ce ne è importato granchè.
Perchè quando si partecipa ad un evento solo perchè l'hanno indetto i soli noti, anche se non ci aggrada, solo perchè così "ci guadagniamo" in click... bhè, allora così è facile avere un tornaconto e non importa cosa si scrive, tanto lo si sa già che i click arriveranno comunque.
Qui non era affatto detto che sarebbe andata in questo senso: non si sapeva in quanti si partecipava, non si sapeva chi avrebbe aderito (perchè si sa, basta agganciare i "blogger" giusti e il resto viene da sè), qui chi ha partecipato non ha pensato affatto al proprio tornaconto, ma l'ha fatto semplicemente per la voglia di giocare e vedere come andava a finire! Ecco, la curiosità ha spinto un po' tutti... e chi si sente già "arrivato" (ma dove  poi si sente arrivato!? Questo me lo spiegassero...) non ha voluto "sporcarsi" e infilarsi in questa catena, snobbandola e neanche riconoscendo la potenza della stessa.
Bhè, ringrazio anche tutti questi altri blogger, perchè, così facendo, la nostra iniziativa è stata scevra da ogni tipo di "inquinamento" se non quello dettato dalla voglia di divertirsi!

Quindi, GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!!!

18 commenti:

  1. Ho appena finito "il giro" e posso dire di essere stata davvero contenta di aver partecipato... effettivamente mentre leggevo la lista dicevo "ma questa non partecipa? strano anche questa non partecipa, questa è troppo vip-snob per partecipare?", ma a me è piaciuto guardarmi, pensarmi e raccontarmi (con pochissime parole... ma non mi riesce facilissimo)... Grazie davvero è stata l'occasione per conoscere chi di solito non è così "presente" nella blogsfera... ma quanta bellezza! Me la sarei persa se non avessi partecipato!!!!

    RispondiElimina
  2. Cara Micaela, io sono talmente nuova come blogger e nel mondo dei bloggers che nemmeno riesco bene a immaginare chi siano le "persone giuste"...
    Ma non fatico a immaginare che la parte brutta dell'umanità che troviamo ogni giorno nella realtà sia esattamente la stessa (opportunista appunto) anche in rete.
    Abbiamo tutte fantasia, creatività e passione da vendere! Credo che dovremmo ripetere l'iniziativa ㋡
    Un abbraccio CK

    RispondiElimina
  3. Grazie a voi! E' stato divertente, idea originale brave

    RispondiElimina
  4. Cara Micaela,
    siamo noi a dirti GRAZIE! Grazie per averci fatto divertire, per averci fatto conoscere tanti blogger nuovi, per averci fatto fare nuove amicizie, per averci fatto provare quell'adrenalina dell'attesa, per averci fatto scoprire tanti nuovi talenti....Grazie ancora a tutti voi!
    Anche io e Mimma siamo entrate nel mondo dei blog da poco tempo e siamo veramente contente di aver fatto la vostra conoscenza!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie a voi per aver pensato e messo in piedi una cosa cosí carina!!!

    RispondiElimina
  6. Siete state bravissime! Geniali, pazienti, disponibili e capaci di farci sentire perte di questo fantastico meccanismo 'infernale'. Tutto questo per dire: quando lo rifacciano??? :-D
    Patrizia-Pattibum

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte le organizzatrici, quando ho letto un tuo messaggio su twitter il giorno 20 marzo che diceva:" ma chi ce l'ha fatto fare" , ho realizzato che eravate veramente sfinite dalla mole di lavoro!Baci a tutte ILe

    RispondiElimina
  8. Le prime persone a cui dire grazie siete sicuramente voi. Bravissime e talentuose perché organizzare un evento di tale portata non è stato di certo semplice, e dietro al nostro divertimento, c'è stato un duro lavoro. L'evento e' stato bellissimo, ha permesso a noi di esprimerci e fatto conoscere nuovi ed interessanti blog. Il we servirà per rileggere un po' tutto, perché eravamo così tanti, che di sicuro molte cose meritevoli, sono sfuggite. Brave, brave, brave e ancora brave.
    P.S. Tra qualche giorno, si può pubblicare il proprio post nel proprio blog? Ovviamente citando l'evento ed il blog che ci ha ospitato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso di sì,magari lancia l idea nel gruppo facebook!

      Elimina
    2. Giusto.!!!!! Grazie ancora!!!!

      Elimina
  9. Grazie a voi per aver permesso a tutto questo di diventare realtà, di riflettere su noi stesse e di averci dato la possibilità di conoscere nuovi blog.
    Il lavorio che c'è stato dietro a tutto questo dee essere stato veramente immenso. Voi lo avete svolto egregiamente! Grazie ancora

    RispondiElimina
  10. grazie a voi, è stato divertente e non so quando finirò di leggere tuti i post!!!! ciaooooo

    RispondiElimina
  11. Che dire più di quello che è gia stato detto?
    Solo mi dispiace per quelli che non hanno partecipato... Si sono persi un'occasione davvero unica!!!
    Secondo me però stanno ancora cliccando di blog in blog mangiandosi le unghie ;)

    RispondiElimina
  12. accipicchia Micaela ci sei andata "forte"! sono contenta di aver conosciuto un sacco di bella gente :) e non facciamo polemiche dai, così questo meraviglioso "gioco" rimarrà ancora più bello!!!! dobbiamo andare oltre... un bacio a tutte (forse ho risolto tutti i miei guai, ma lo dico pianoooo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natalia, persone come te sono veramente RARE! Grazie infinite!

      Elimina
  13. Grazie a tutte voi per la magnifica organizzazione, nonostante qualche intoppo la maratona sui blog è andata bene! io sono nuova del mondo blog, perciò nè conosco i blogger giusti nè le catene giuste, conosco solo la voglia di esprimermi e raccontarmi e quella di conoscere nuove persone e nuove vite. Questa iniziativa ha sicuramente contribuito a mostrarmi un sacco di "talenti"

    RispondiElimina
  14. Grazie a te e alle altre di aver dato vita a questa iniziativa. Siamo tante e se prepariamo altre iniziative come queste saremo ancora di più!!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...