"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

martedì 19 febbraio 2013

Miriam scopre il "multitasking"


Pomeriggio.
Tavolo del salone ricoperto di materiale per disegni e collage.
Le bimbe impegnate. Io in cucina che cerco di tenere buono Massimo, preparare la cena, sciacquare le tazze della colazione e sistemare la spesa.
Squilla il telefono. Risponde Miriam e si fa una bella chiacchierata con la nonna Lilla. Riaggancia.
Dopo un po' inizia questo scambio di battute tra me e lei.

"Lo sai mamma che io riesco a fare tante cose insieme?"
"E cosa sai fare, Miri?"
"Parlo al telefono, disegno e guardo la televisione. Hai capito, mamma? Tutto insieme."
E gesticola con la manina per farmi vedere tutto quello che ha davanti.
"E sì, lo so"
"E perchè, mamma?"
Sorrido... sorniona... è ora di svelarle qualche segreto femminile... sono soddisfatta di questo momento.
"Perchè sei femmina, Miri. Solo le femmine riescono a fare tutte queste cose insieme."
"E i maschi no?"
"No, i maschi no"
"Nessun maschio ci riesce?"
"No, ti giuro che nessun maschio riesce a fare più di una cosa alla volta"
"Neanche Nicola ci riesce?" (Nicola è il compagnuccio di classe che lei ha come idolo da un po' di tempo a questa parte)
"No, neanche Nicola, fidati!"
Alza le braccine al cielo ed esulta: "EVVAI!"

...piccole donne crescono...

6 commenti:

  1. E' bene che si cominci ad abituare da piccola................

    RispondiElimina
  2. Bisogna che sappiano sin da subito che nn ci sono paragoni... ;)

    RispondiElimina
  3. Ahahah sacrosanta verità e immane soddisfazione!

    RispondiElimina
  4. Che tenere queste piccole donnine ;-)
    P.S. Sì, però non è mica tanto un vantaggio essere multitasking... a me viene automatico fare almeno 3-4 cose insieme alla volta anche se non ho particolare fretta (cosa rara comunque!), ma poi mi fermo e mi chiedo perchè???? Dovremmo imparare a rilassarci di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questo è un altro discorso... ma è vero!

      Elimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...