"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

martedì 27 novembre 2012

Zuppa di patate e prosciutto

In queste sere un po' bigie, una bella zuppa saporita ci sta tutta...
Come sempre, la mia alleata di questi eventi è la mia cara pentola a pressione, in mezzora di cuoce tutto ed è pronto in tavola, che bella invenzione!
Non avevo granchè a disposizione, ma il risultato è stato sorprendente, perchè ho usato un ingrediente veramente speciale: il prosciutto macinato che abbiamo riportato questa estate dal paesello di montagna dove abbiamo trascorso le nostre vacanze.
La signora della bottega ce l'ha confezionato per bene sotto vuoto e si è raccomandata che così poteva essere conservato per parecchio tempo in frigo, anche mesi, ma una volta aperto, si deve tenere sottolio, che diventa persino più buono... ed è vero!
E' un ingrediente magico che riesce a trasformare un piatto semplice e quasi anonimo, in una prelibatezza assoluta!
L'ho usato in questa zuppa di patate...

Ingredienti x 4 persone:
6 patate belle grandi
un cucchiaio di dado
1 cipolla bianca
due cucchiai di macinato di prosciutto crudo
2 bicchieri colmi d'acqua

Procedimento:
lavare e fare a tocchetti le patate, sminuzzare le cipolle, buttare tutti gli ingredienti (tranne il prosciutto) nella pentola a pressione e aspettare 30 minuti dal fischio.
Una volta cotte le patate, quando ancora la zuppa è bollente, mettere il macinato di prosciutto, mescolare per bene e vedere se va bene di sale.



Servire caldo, eventualmente con un filo d'olio extravergine di oliva, ma anche no.


Buon appetito!

2 commenti:

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...