"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 16 gennaio 2012

Il secondo compleanno di Melania

La mia piccola golosissima monella ha già 2 anni. Sì, due anni! Incredibile!
Tante volte sono tutta concentrata sui progressi e sui capricci di Miriam e non mi accorgo che Melania sta diventando grande in fretta, a volte anche da sola, senza chiedere troppo aiuto, perchè ha imparato a cavarsela da sola, un po' imitando la sorellona, un po' per carattere più autonomo e temerario... insomma, eccoci qua.

Abbiamo cominciato a festeggiare il giorno stesso del compleanno al nido, ho preparato un banalissimo ciambellone con la nutella che è stato tanto apprezzato da tutti i bimbi, cosa che mi ha inorgoglito parecchio e, a quanto pare, ha inorgoglito anche la mia piccina, che continuava a dire a tutti che quella era la "Totta di mamma!".
E poi, nel pomeriggio abbiamo rifesteggiato con tanto di candeline a casa con i nonni, non potevamo attendere il giorno dopo per i veri festeggiamenti, no!?
Così, per l'occasione ho sperimentato la torta di riso, che ha incontrato i gusti di quasi tutti, tranne Marco e Miriam che non amano troppo i gusti dolci.




E finalmente i "grandi" festeggiamenti di sabato pomeriggio, in compagnia di cuginetta e pochi amichetti "storici" che hanno allietato qualche ora di svago e confusione in casa, mi piacciono questi momenti in compagnia, tra sorrisi, saluti, chiacchiere, racconti e baci.

Mi piace festeggiare le mie piccole, mi piace organizzare, cercare di pensare a tutto, contattare le amiche, incrociare le dita che nessuno dei piccoli si ammali all'ultimo, stilare liste di cose da fare, da comprare... ritorno un po' bambina anche io e stavolta ho utilizzato qualcosa messa a disposizione dalla mitica Wonder per organizzare un party personalizzato.

Nel dettaglio ho usato i topper per i miei muffin panna e cioccolato

i topper che descrivono come è Melania


Qualche decorazione per il muro, che invece io ho utilizzato incollando il tutto ad uno spago e facendolo penzolare da una mensola



e le etichette per i bicchieri... una vera svolta!

Festa riuscita. Almeno per noi, ci siamo divertiti, abbiamo vissuto la festa serenamente e ovviamente ringraziamo tutti gli amici che hanno partecipato e hanno convissuto questo momento speciale con noi.

Opera del pasticcere, non certo mia!

2 commenti:

  1. CHE BELLO...brava tanti auguri a Melania....anche i miei sono prossimi (29 gennaio) ma loro + grandini hanno voluto festa da mcdonald's..e poi (30-40 bambini in casa no non posso sopportarlo :O )...senti una "dritta" per il ciambellone alla nutella..hai fatto il classico ciambellone e poi lo hai farcito con la nutella (tagliato a metà insomma..) me lo fai sapere?" grazie ;)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...