"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 17 giugno 2011

Fusilloni con speck, zucchine e formaggio cremoso

Buoni questi fusilloni di Verrigni, fatti con la farina Kamut...
E' il formato ideale per questo tipo di condimenti: i vari ingredienti si vanno ad insinuare tra le eliche della pasta e diventa un tuttuno... si distingue però la pasta stessa perchè rimane più ruvida e scrocchiarella.
Ho ideato questo accostamento di sapori, cercando di non esagerare con le calorie, per questo, al posto della panna, ho preferito usare il famoso formaggio spalmabile fresco in versione light... che rende tutto più dolciastro e cremoso.



Ingredienti per 2 persone:
200g di fusilloni Kamut della Verrigni
2 zucchine
100g di speck affettato
3 cucchiai di formaggio fresco spalmabile (preferibilmente light!)
2 cucchiai d'olio
1 cucchiaino di brodo vegetale liofilizzato
mezzo bicchiere d'acqua

Procedimento:
In una padella mettere tutto insieme: l'olio, l'acqua, il brodo liofilizzato e le zucchine fatte a rondelle, coprire e lasciare andare a fuoco lento per almeno una decina di minuti, dopo di che, scoprire, alzare la fiamma e far asciugare l'acqua.
Intanto sfilacciate le fettine di speck, quando l'acqua delle zucchine sarà poca, spegnere la fiamma e aggiungere nella padella lo speck e il formaggio, mescolare bene.
Lessare intanto la pasta (attenzione, non ho menzionato l'uso del sale appositamente, perchè già il condimento è saporito, quindi ho evitato di aggiungere sale nell'acqua della pasta) e scolarla, aggiungerla nella padella con il condimento e spadellare per qualche istante per far amalgamare bene i sapori.




Con questo post partecipo al contest di Zia Topolinda:


2 commenti:

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...