"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 7 aprile 2011

Torta ricotta e miele

Come al solito, quando mi metto a impiastricciare, mi rilasso e mi sbizzarrisco: non mi va quasi mai di ripetere la stessa ricetta, o meglio, mi va... ma devo cambiarla e aggiungerci qualcos'altro di nuovo, per sperimentare...
Stavolta ho pensato a quel cavolo di vasetto di miele che non viene mai finito, e giace solo soletto nella dispensa da diverso tempo, perchè soltanto Miriam se ne mangia ogni tanto un cucchiaino quando ha la tosse... così ho creato questa variante della torta di ricotta che faccio e rifaccio sempre molto volentieri.

Ingredienti
250g miscela di farina e lievito del Molino Chiavazza
230g di zucchero
250g di ricotta
3 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di miele

Procedimento:
Sbattere abbondantemente le uova con lo zucchero, dopo di che unire la ricotta e continuare a sbattere energicamente. Miscelare, a parte, la farina con la vanillina e il pizzico di sale, unire quindi al composto delle uova e amalgamare bene. Imburrare una teglia e versarci il composto. Sopra far filare il miele disegnando dei ghirigori sulla superficie della torta. Si può anche aumentare la dose del miele, se piace.
Infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare al solito la prova stecchino, ma dovrebbero essere sufficienti).
Il risultato è spumoso, leggero e profumato.
La superficie rimarrà un po' appiccicosa, per via del miele.

Va benissimo per la colazione o per una merenda sostanziosa.




Con questo post partecipo al contest di "Le ricette dell'amore vero":



8 commenti:

  1. Si ma tu non puoi mettere tutti i giorni queste ricette... mi fai morire di fame!
    Il mio stomaco sta facendo un concerto che non ti dico...

    RispondiElimina
  2. peretta ricettina: ti iscrivo subito! :)

    RispondiElimina
  3. Oh mamma, è anche l'ora di punta!!! Che acquolinaaaaaa *__*

    RispondiElimina
  4. anch'io partecipo allo stesso contest...

    RispondiElimina
  5. una torta mobidissima, bellissima davvero.
    ti faccio un in bocca al lupo pr il contest e piacere di averti conosciuta ^_^

    RispondiElimina
  6. @Cranberry: piacere mio e crepi il lupo!!!! :o)

    RispondiElimina
  7. perfetta per la nostra colazione!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...