"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 20 aprile 2011

La ciambella di Pasqua

Sto sperimentando qualche dolce da portare poi come dessert per il giorno di Pasqua.
Sicuramente di colombe e colombelle varie ce ne saranno di tutti i tipi, a tutti i gusti, allora preferisco portare dell'altro, magari per cambiare sapore...
Così ho ideato questa ciambella di Pasqua, che di pasquale ha soltanto gli ovetti di cioccolata al suo interno... ma se riesco a trovare le decorazioni che ho in mente, si potrebbe tranquillamente trasformare in un nido con dei pulcini... vediamo se ce la faccio, altrimenti va benisssimo anche così, eh...

Ingredienti:
250g miscela di farina e lievito del Molino Chiavazza
250g zucchero
250g ricotta
3 uova
1 pizzico di sale
14 ovetti di cioccolato fondente (+ 2 che poi finiscono in bocca durante la preparazione)


Procedimento:
Montare le uova con lo zucchero, unire quindi la ricotta e amalgamare sempre sbattendo per bene. Aggiungere la farina ed il sale. Imburrare una teglia a forma di ciambella, versare il composto... e farsi aiutare da un piccolo aiutante per mettere gli ovetti all'interno del composto (altrimenti il piccolo aiutante continuava a pestarsi di botte con la sorellina più piccola...)...
Dopo di che infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti.







Questa ricetta partecipa alla raccolta del Molino Chiavazza:

5 commenti:

  1. caspita!! che bella!! sai che non avevo mai provato a mettere gli ovetti interi?? è una bellissima idea! Baci!

    RispondiElimina
  2. mamma mia che deliziaaaa, se chiudo gli occhi immagino il profumino e la sensazione piacevole di affondare i denti dentro a questa squisitezza!

    RispondiElimina
  3. Che carina!!! E dopo le uovette dentro, una squisitezza unica!

    Un bacione
    Irina

    RispondiElimina
  4. ma che carina l'ide adella ciambella/torta con gli ovetti dentro!! bravissima :)

    RispondiElimina
  5. Complimenti, è meravigliosamente soffice e invitante.

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...