"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 4 aprile 2011

I ciliegi giapponesi a Roma

Il laghetto dell'eur è uno dei posti di Roma che preferisco frequentare da quando ci sono le bimbe, amavo andarci anche prima, per un aperitivo, per una passeggiata... ma adesso si colgono aspetti e cose di cui prima neanche si sapeva l'esistenza: la scoperta di un fiore, i colori della primavera, la sorpresa di trovare le anatre o di rincorrere un piccione, giocare con le margherite...
Da quando poi ho letto pure questo post, il posto ha acquistato ulteriore fascino e magia... non credevo che queste piante provenissero da una terra così lontana e bella.










9 commenti:

  1. Un bellissimo regalo per chi non puo' goderlo!Grazie Micaela!!

    RispondiElimina
  2. Belli i ciliegi in fiore e anche l'immagine di un babbo abbracciato alla sua bimba!

    RispondiElimina
  3. Ci dobbiamo organizzare per andarci insieme, che dici?

    RispondiElimina
  4. @Makenia: prego!

    @Serena: piace tanto anche a me quella foto di Marco e Miriam

    @MMD: QUANDO VUOI! Oggi vado a trovare la mia nipotina, possiamo fare domani pomeriggio, se vuoi.

    RispondiElimina
  5. oddio che mi hai ricordato!!!
    da quanto non vado all'eur!!!
    grazie per queste magnifiche foto!

    RispondiElimina
  6. E ti sei accorta che Roma è ultimamente popolata da misteriosi stormi di grandi pappagalli verdi?

    RispondiElimina
  7. Fantastici i ciliegi giapponesi.... e non conoscevo un bel posto cosi' verde a Roma! In Italia e' proprio arrivata la primavera, eh..... che bello!

    RispondiElimina
  8. @Suster: ma veramente?!?!?!? Non li ho visti!!!!

    @Mammadesign: ce ne sono diversi di posti verdi a Roma anche in centro... basta farsi guidare da una romana doc!!! :o)

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...