"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 3 marzo 2011

"Ninni gande e Ninni ccina"

Per festeggiare "tacitamente" il mese trascorso senza ciuccio e per premiare la mia piccola grande donna Miriam, abbiamo pensato bene di farle una sorpresa: sabato scorso, a sua insaputa, abbiamo preso un pupazzo di Minnie di pelouche grande quanto Miriam e di farglielo trovare nel lettino.
E' stato troppo bello vedere l'espressione che ha fatto Miriam appena l'ha vista!
Gliel'abbiamo piazzata vicino agli altri due pupazzetti di Minnie che già aveva e a cui era affezionatissima (soprattutto quella più piccina).
L'ha abbracciata stretta stretta... e da quel momento ora le chiama: "Ninni gande e Ninni ccina"... quella di mezzo non la degna di troppe attenzioni.
Le abbiamo detto che molto probabilmente è stata la fatina del letto a fargliela trovare, proprio perchè ora è diventata grande e ci vuole una Minnie grande per giocare!
Lei è stata felicissima di questa sorpresa che la fatina le ha fatto e l'ha ringraziata a gran voce, guardando la finestra e dicendo: "Gattie 'tina, Gattie!".
Anche a Melania piace parecchio e tenta di trascinarla per casa... come è buffa quando lo fa.

Ci mancava soltanto Ninni gande dentro la nostra casa piccina piccina!!!!

7 commenti:

  1. Ma che dolce che ringrazia la fatina è tenerissima!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che anche mia figlia la chiama Ninni e ci dorme insieme?! O meglio dorme anche Ninni nel lettone insieme a noi @__@

    RispondiElimina
  3. @Gnappetta: voglio sperare che non si tratti di Ninni Gande!

    RispondiElimina
  4. Che fatina generosa!
    Il bello è sempre vedere la loro espressione contenta, ripaga di tutto.

    RispondiElimina
  5. @Slela: era il minimo che potesse fare la fatina, dopo essersi appropriata del tanto adorato e amato ciuccio, no?!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...