"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

sabato 25 dicembre 2010

Have yourself a merry little christmas


Intanto... ancora auguri di Buon Natale ai passanti qui...
E poi, comincio a raccontare quanto sta accadendo in questi giorni...
L'altro giorno, la recita di Natale al nido.
Bellissime le mie bimbe. Miriam vestita di verde, con i fiocchetti rossi ai codini, sicura e decisa nell'eseguire i passi della coreografia, ma di aprire bocca per proferir parola per la poesia, niente di niente!
Un'emozione indescrivibile a vederla così grande! Ovviamente, ho pianto come una fontana...
Melania, dolcissima e vestita di jeans e maglia rossa... la stessa che indossava l'anno scorso Miriam alla sua recita di Natale... mamma mia come si rincorrono già i ricordi!
E i lavoretti di Natale. Miriam ne era orgogliosissima e ne ha ben donde! Una tenerissima ciotolina di biscotti con una renna ricoperta di lenticchie!
Per Melania, invece, le ragazze hanno scattato una foto di lei con indosso una tutina rossa e un bel paio di corna di renna rosse... attaccata su un cartoncino tutto colorato di rosso dalle manine belle cicciotte di Melania, che è stata davvero contenta di questo lavoretto.
Belle.
E poi... sono iniziati gli spostamenti, gli impacchettamenti, il fare borsoni di vestitini e impiccetti vari delle bimbe per trasferirci ora a casa di una nonna e ora a casa dell'altra...
Cenoni, pandori, torroni, fichi secchi e ogni leccornia possibile ed immaginabile si sta succedendo sulle nostre tavole, e ancora ne avremo per un bel po'!
E poi...
Ore piccole...
Babbo Natale che quasi terrorizza Miriam... che riesce a ringraziarlo solo dopo averlo visto andarsene...
Profumi di ogni tipo: dalla naftalina del giaccone di zia, al pesce al forno, alla buccia di mandarino, al pannolino sporco delle bimbe... tutti insieme!
Carta di regali che si infila dappertutto... e tante buste di immondizia che si crea dal nulla...
Baci e abbracci e saluti e "auguri" e "grazie, grazie"...
Tosse e starnuti...
sms per gli amici di sempre...
Orari sballati per le bimbe e per noi... ma le bimbe puntuali la mattina si svegliano sempre alla solita ora... ma come diavolo fanno!?
E ancora: "facciamo un caffè?"
E poi... ma da quando a Natale fa caldo?!?!?!?
Sto a morì di caldo...
Saranno le mangiate... sarà il vino... non lo so... ma fa un caldo pazzesco!

Anyway... è sempre un Buon Natale!

3 commenti:

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...