"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

mercoledì 13 ottobre 2010

Una mattina come tante

Loading..
Stamattina alle 5.30 Melania si sveglia, sazia di sonno e affamata di latte... provo a tergiversare, ma con scarsissimi risultati, anzi, si sveglia pure Miriam! Evvai...
Quanto mi sarebbe piaciuto rimanere a sonnecchiare fino al suono della sveglia (puntata alle ore 6.00)! Quella mezzora in più riesce a far miracoli: mi alzo con la pelle distesa, gli occhi quasi aperti e deambulo pure meglio, e riesco addirittura a fare un sorriso... Invece così me rode e basta...
Certo, poi mi passa, anche perchè non è che ho tante altre alternative, no?
Insomma, la giornata ha inizio.
Colazioni, vestizioni varie, rifacimento letti, raccoglimento delle ultime cose e si parte!
Si sale in auto, un bacio a "Papo" e si va.
Michael Bublè di sottofondo... quanto mi piace...
Mi giro e che vedo?

21 commenti:

  1. Noooooo!
    Cioè aspetta, tu riesci pure a rifare il letto, prima di uscire?
    Sei il mio mito!
    Mia madre sarebbe orgogliosa di te!

    RispondiElimina
  2. Il seggiolino Bebè Confort come il nostro?
    E' troppo comodo, eh?!

    RispondiElimina
  3. Te lo farei vedere come rifaccio i letti io!

    RispondiElimina
  4. Stamani deve esserci stato un'appuntamento globale per la sveglia anticipata. Anche la Ciopola ha anticipato di mezz'ora la sveglia.
    Comunque anch'io sono trasalita quando ho letto che riesci anche a rifare i letti!

    RispondiElimina
  5. e ovviamente seggiolino bebe-confort anche per noi!!!!

    RispondiElimina
  6. Ma non è che mi metto a disfare il letto, a sbattere i cuscini fuori dalla finestra come fanno tutte le brave massaie e a stendere le lenzuola... Infatti queste rimangono grinzose lì dove sono, ricopro il tutto con il lenzuolo superiore e la copertina leggera sopra... le grinze rimangono lì, ma almeno non ho il senso di disordine completo...
    In inverno è ancora più semplice con il piumone, un gesto e via!

    RispondiElimina
  7. Eheheheh fortunelle! Loro bene o male recuperano! ;)

    RispondiElimina
  8. Eccerto... si ricaricano e sono più arzille di prima!

    RispondiElimina
  9. ...e lì scatta il vaffa automatico! che magari poi le devi pure svegliare! povere noi...(e beate loro!)

    RispondiElimina
  10. perchè tu alle 6 riesci ad essere distesa ?? Io se mi sveglio alle 7 ho comunque due occhiaie che sembro il logo del wwf !!!

    RispondiElimina
  11. @Mikela: ahahahahah! Veramente, mi impongo di essere "distesa" alle 6... anche perchè non ho molta scelta! E poi, considera che vado a letto poco dopo le 21.30, che te credi? :o)

    RispondiElimina
  12. he he poi però loro si riposano e recuperano:-)
    Fortuna che Lorenzo invece si sveglia sempre dopo di noi (svegliarlo la mattina per mandarlo all'asilo è sempre impresa titanica..)

    RispondiElimina
  13. @France: sappi che vi invidio!

    RispondiElimina
  14. Io dormo 5 ore per notte ormai da tempo immemore, un po' "grazie" a Superboy, un po' perchè la vecchiaia incombe e ormai ho i cicli del sonno completamente sfalzati.
    Una mattina, erano circa le 5:30, al posto della crema idratante ho messo una sleppa di gel per capelli ultraforte sul viso.
    Una mano santa, altro che viso disteso: sembravo la Loren al suo decimo lifting.
    Ve la consiglio, è una bomba.
    PS: evitate però i gel colorati. Andare in giro con la faccia verde svelerebbe il vostro piccolo segreto.

    RispondiElimina
  15. @lastaccata: noooooooo, non ci credo! Domani mattina provo... e vediamo che succede! Anzi, a pensarci bene, io non uso neanche una crema idratante... vedi un po'!

    RispondiElimina
  16. Lo so che quello che scrivo sembra inventato, ma certe cose mi succedono sul serio! Meglio se non usi la crema idratante, evidentemente non sei una vecchia pellancicosa come me...
    Eccoti il post originale, è brevissimo.
    http://lastaccata.splinder.com/post/21622290/distrazione

    RispondiElimina
  17. @lastaccata:fichissimo! non l'avevo ancora letto! Grandiosa davvero!!!!!

    RispondiElimina
  18. Rincoglionita davvero, oserei precisare. :-)
    Ovvio che tu non l'abbia letto: ci conosciamo da pochissimo e quel post l'ho scritto nel 1942, o giù di lì.

    RispondiElimina
  19. @lastaccata: peccato non esserci conosciute all'epoca allora!

    RispondiElimina
  20. ma quanto sono belle!!!
    brava micaela
    sara

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...