"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 25 ottobre 2010

Un po' di me

Sti giochini passaparola possono sembrare scemi... e magari lo sono pure, però è sempre bello andare a pescare nella memoria ricordi ed emozioni che sembrano esser tanto lontani ed invece, procurano sempre lo stesso tuffo al cuore...
Così, raccolgo il testimone che mi ha lasciato la dolce Lizzina e rispondo alle domande in maniera succinta, in modo da non risultare troppo noiosa...

1) Quando le maestre, le prof e i parenti domandavano "E tu, cosa vorresti fare da grande?" cosa rispondevate? Cosa avete sognato più e più volte di fare? Quanti mestieri? Quanti sogni?
Volevo fare la prof di matematica come il mio papà
2) Quali erano i vostri cartoni animati preferiti da piccoli? Con quali giochi vi divertivate?
Lady Oscar, Pollon, Heidi... e tantissimi altri... ero una cartone-dipendente.
Per quanto riguarda i giochi... mi piaceva tanto imitare la Heather Parisi e mi mettevo a ballare e a cantare come una matta per pomeriggi interi... questo accadeva quando mia sorella non mi costringeva a giocare per ore e ore con le Barbie, una noia mortale, però, pur di tenerla buona e di non stare a sentire la sua lagna, ero disposta a tutto!
3) Indicate il vostro compleanno più bello e perchè.
Indubbiamente i miei 18 anni... una festa durata ben 2 giorni nella casa di campagna di mio zio, dove c'erano tutti i miei amici... ricordo di aver passato tutta la sera a ballare con il ragazzo che mi piaceva tanto tanto, sotto lo sguardo complice delle mie amiche (e vigile di mio padre!!!!) ! Mi sentivo come Cenerentola... Che bei momenti!
4) Quali sono le cose che volevate fare e non avete ancora fatto?
Penso che le cose che ho fortissimamente voluto fare le ho fatte, mi son tolta diverse soddisfazioni...
5) Ai tempi quale fu la vostra prima passione sportiva e non?
Passione sportiva, io????? Maddeche!!!!
6) La cosa più bella chiesta da piccini a Babbo Natale?
Il doce forno... che non è arrivato MAI!
7) Il vostro primo idolo musicale?
Primo, unico e intramontabile: Michael Jackson

Dunque.... ora a chi lascio il testimone????
Vediamo....
A Becky... e poi a Polly5vm
Tocca a voi adesso, fatevi sotto ragazze.

2 commenti:

  1. stavolta ho partecipato anch'io...non me ne volere!! kisses

    RispondiElimina
  2. @serena: ho visto, ho visto...

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...