"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 30 agosto 2010

Lo spannolinamento di Miriam



Come ha sempre fatto per il resto delle cose da imparare, anche questa nuova avventura la sta conducendo quasi da sola!!!!
Dopo un primo debole tentativo fatto da mia mamma nei primi giorni di vacanza, ho abbandonato l'idea di dover seguire passo passo Miriam con uno straccio dappertutto... e mi ero fatta una ragione che il processo di spannolinamento sarebbe iniziato al nido con il supporto delle educatrici... amen!

In realtà poi Miriam ha fatto tutto autonomamente: quando ho rinunciato io, si è intestardita lei e, sempre a modo suo, mi segnala quando ha bisogno del vasino e, almeno i rifiuti solidi altamente tossici, li fà lì!
Brava Miriam!
E' sempre stata un passo avanti a tutti lei!!!!

PS: L'immagine qui sopra raffigura il vasino che le hanno comperato i nonni più di un anno fa (ancora non si reggeva neanche seduta e loro già pensavano all'eventuale vasino da prenderle... di questo passo, penso che attualmente siano già all'opera per comperarle la sua prima automobile per i suoi 18 anni!).
Proprio ieri è stato innaugurato a casa loro in maniera copiosa!
Miriam inizialmente l'ha preso come se fosse una moto: faceva come per accelerare e mimava i movimenti della moto... poi le ho spiegato cosa era effettivamente... l'ha capito al volo!

3 commenti:

  1. Evviva!
    In bocca al lupo!
    L'avventura è lunga e densa di "ricadute", ma è giusto che siano loro a decidere il momento giusto, è già un grosso passo avanti.
    Ma quanto ha Miriam?

    RispondiElimina
  2. Miriam fa 2 anni il 18 ottobre... è quasi una signorina!

    RispondiElimina
  3. E' brava allora!
    Anche Filippo aveva 22 mesi quando ha iniziato lo spannolinamento.
    Bravi!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...