"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 14 febbraio 2014

Il cerchio si chiude... e si riapre a San Valentino.


Auguri mio piccolo grande ometto. 2 anni. "Di già?" o "ancora?"... due modi di vedere.

Tu sei il mio San Valentino, tu sei la sorpresa arrivata a ciel sereno, sei al tempo stesso la mia carica e la mia disperazione notturna, tu sei la vagonata di coccole, gli sguardi furbetti e le corse per casa.
Tu sei le tirate di capelli e i baci sporchi di nutella.

Tu, Massimo mio, sei il punto di inizio del cerchio della vita,  che si collega a quello della fine, sei il proseguimento di un discorso lasciato appeso. Sei la completezza, la perfezione, il miracolo che certe cose non accadono a caso, affatto!

Tu sei la continuità, tu dai un senso a tutto. Perchè c'è sempre un senso, SEMPRE!

Tu sei la piccola mano che tengo stretta a me, esattamente così come faceva qualcun altro che in questo stesso giorno se ne è andato e non mi stringe più a sè.
Tu sei la testardaggine e la tenerezza.
Tu sei la gioia, la compagnia, la solarità, la sincerità.

Tu sei il respiro di vita nel giorno in cui è calato il silenzio.

Tu sei il motivo per cui va celebrato sempre questo giorno d'amore, perchè tu ne sei il frutto e non soltanto di un amore tra un uomo ed una donna, questo è vero, ma sei l'Amore con la lettera maiuscola, l'Amor che move il sole e l'altre stelle, l'Amore di quel Dio che tutto può e che ci dimostra quotidianamente che esiste un filo sottile ed invisibile che collega il tutto e che ci tiene uniti e che ci fa trovare la forza per affrontare le cose.
Tu sei il motivo per cui, se guardo i tuoi occhi sorridenti ed il tuo viso solare, ho la certezza assoluta che lassù qualcuno sorride con te e per te.

Auguri Massi.

10 commenti:

  1. Auguri Massimo, piccolo grande Amore di mammatua (e non solo)! Che bello quello che hai scritto, Micaela, che bello... :)

    (ehi, un solo giorno di differenza con Matteo, mica ci avevo mai fatto caso!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Effettivamente, non c'avevo fatto caso nemmeno io!!!!

      Elimina
  2. Che auguri stupenti, non aggiungo altre parole se non il mio Buon compleanno!

    RispondiElimina
  3. Cara Micaela, ora capisco tutto... la fine e l'inizio... quale poesia è a volte la vita!
    Un bacio grande grande al piccolo Massimo e un abbraccio ancor più grande a te, che sembri tanto forte e tanto dura ...

    ... comunque non si fa così: io che vengo sul tuo blog per farmi quattro risate mi ritrovo a piangere come una bambina! NON SI FA!
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahaha! Dai che un piantarello ogni tanto ci sta bene! :D

      Elimina
  4. Auguri al piccolo Massimo!!! Mica, ti abbraccio forte :-)

    RispondiElimina
  5. Le tue parole mi hanno commosso. Un bacio Anna

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...