"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

venerdì 27 dicembre 2013

Co' tutte ste magnate...

A malapena riesco a muovere le dita sulla tastiera...
rotolo. Mi sento goffa, rallentata e unta. Sì, unta!
Nonostante le docce e le lavatrici fatte, st'odore di fritto non mi molla. E' il Natale, che ce vuoi fà!?
#chenatalesarebbesenza, del resto!?
Ebbene, sì, ora sono in quasi digiuno depurativo, ma non perchè io sia una virtuosa, è il mio corpo che mi ha ordinato perentoriamente di darci un taglio.
Non fosse altro per il senso di sazietà che non mi abbandona da almeno 3 giorni e sul quale ho continuato a mangiare...
Quindi tisane, canarini vari (non i pennuti, quella brodaglia stura lavandini a base di limone e bicarbonato!)... e colluttorio!
Sì, anche il colluttorio è un must di questi giorni! Perchè quel senso di bocca impastata lo detesto. Devo assolutamente liberarmene.
E quindi, santo sia il PlakKontrol che mi è venuto in aiuto e che mi accompagna nel corso di sopravvivenza alle feste!
Se posso, lo consiglio caldamente a tutti quanti, come slogan direi: "Pensate a chi vi sta vicino!!!!"

E Buone Feste!

3 commenti:

  1. Io aspetto di avere un po' di tempo libero per passare mezz'ora sul tapis roulant!
    E io il colluttorio lo uso anche prima di correre: magari è una mia impressione ma con la bocca fresca mi sembra di respirare meglio!!

    RispondiElimina
  2. Il collutorio per me e' un must sempre e per fortuna dopo giorno passati a masticare, io ho il fisico che si rifiuta e non riesco a mandar giù se non carne bianca e qualche tisana.

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...