"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 4 novembre 2013

Un weekend di autunno in montagna

Non era nei nostri programmi, o meglio, ci sarebbe piaciuto tanto tornare nel nostro angolo di natura in montagna, ma la mia pigrizia molto spesso impedisce che la macchina del "fai le borse, raccogli le cose in giro, lascia casa in ordine, svuota il frigo, pensa a tutto..." difficilmente riesce ad olearsi a dovere, però stavolta ce l'abbiamo fatta, anche se per pochissimo, abbiamo preso quello che ci serviva al volo e la mattina stessa di venerdì abbiamo deciso di partire.

E meno male che l'abbiamo fatto.
Questo inizio di novembre ci ha regalato una giornata di sole veramente piacevole.
Tanto che ne abbiamo approfittato per fare una passeggiata a cavallo, tra la gioia e gli urletti delle bimbe...


con le cavalline che ormai ci conoscono molto bene: Grigetta e Roscetta, ci aspettano sempre festanti!


Il tutto è stato fatto in maniera lenta e ascoltando il rumore degli zoccoli sullo sterrato.. il silenzio della vallata..
lo scalpiccio di Massimo sulle foglie secche


Tra un ruzzolone e l'altro sull'erba...


Abbiamo assaporato una colazione calda in una mattina piuttosto fresca, cosa che noi a Roma ancora non abbiamo



E abbiamo ritrovato altri amici festosi


Fanno tanto bene al cuore, allo spirito e alla salute questi fuori programma...

Così noi abbiamo festeggiato e ricordato i nostri cari defunti qui, in questo luogo lontano dal rumore della città, nella giornata di commemorazione dei Morti, proprio qui, dove trovo sempre più forte la presenza del mio papà, dove lo sento più vicino... proprio forse perchè siamo qualche metro più vicino al cielo, non saprei, o forse perchè questo posto l'ha tanto amato anche lui.

Buon inizio settimana a tutti!

1 commento:

  1. Ciao a volte le cose non programmate fatte senza troppo pensare sono quelle più belle!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...