"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

giovedì 14 febbraio 2013

Ho liberato un libro!

Lo scorso anno ero in tutt'altre faccende affaccendata per partecipare alla prima edizione di "Liberiamo un libro", ma quest'anno non me la sono certo fatta scappare!
Così, ho fatto esattamente come ha indicato Silvia...

Il libro che ho scelto è: "Un posto nel mondo" di Fabio Volo.
Questo libro significa molto per me.
A parte che ritengo che sia il libro meglio riuscito di Volo, e questa è una mia personalissima opinione, ma poi l'ho letto in un momento particolare della mia vita: non avevo ancora conosciuto Marco, stavano accadendo tutta una serie di stravolgimenti nella mia vita, alcuni anche tragici, che ricordo con profondo dolore, e questo libro mi ha aiutato a scavare anche dentro di me.
Mi è piaciuto così tanto che poi, quando, dopo poco tempo, ho cominciato a frequentare Marco e ad uscirci insieme, ho deciso di regalargliene una copia, con una mia dedica, in modo da condividere con lui questa lettura.

Queste due copie poi, si sono ritrovate sul ripiano della libreria di casa nostra, una volta che ci siamo sposati e ci siamo trasferiti insieme. Proprio lì, vicine vicine.
Ho deciso di liberarne una, perchè è giusto che prenda il "Volo"... appunto!
Spero che chi se ne impossessi apprezzi questa lettura.

Sul segnalibro ho scritto: "Questo libro è stato liberato. Ora è tuo! Partecipa anche tu a questo evento social-letterario!" e l'ho attaccato con un po' di scotch sulla copertina, in modo da rendere evidente il messaggio.

Ah, dove l'ho liberato?
Mi son prima bevuta un bel cappuccino per l'ultima volta in compagnia di questo mio caro amico...



E poi, sono andata nel camerino prova di un negozio di abbigliamento all'interno di un centro commerciale e lì l'ho liberato...



Fai buon viaggio!

3 commenti:

  1. Oh mamma se l'avessi trovato io sarei stata felice x giorni e giorni...
    Io ho pochissimi libri, comprati anni e anni fa, ora vado in biblioteca a prenderli.

    RispondiElimina
  2. Fantastico!
    Io questo posto te lo progetto subito subito!
    E guarda che ti prendo in parola eh (non appena troviamo i soldi, o un committente illuminato!)
    P.S. Grazie

    RispondiElimina
  3. Ho liberato anche io un libro il 14!! che bella idea il camerino!! davvero una bella iniziativa!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...