"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

martedì 8 maggio 2012

Cheesecake ai frutti di bosco senza cottura

Questa la dovevo provare ASSOLUTAMENTE!!!
Appena l'ho vista sul blog Tentazioni irresistibili non ho resistito, appunto!
Così l'ho "sfoderata" in occasione del nostro anniversario di matrimonio ed ha riscosso un successo inaspettato!!!!!
Visto il risultato, penso che la riproporrò spesso durante l'estate, proprio perchè non ha bisogno di cottura: evviva!
Effettivamente ha bisogno di qualche passaggio, ma ogni passaggio è veloce e semplicissimo, serve un minimo di organizzazione, tutto qui!
Riporto la ricetta che ho seguito, con qualche lieve variante

Ingredienti:
140g di biscotti secchi
90g di burro fuso
250g di ricotta
2 cucchiai di mascarpone
300g di panna da montare
60g di zucchero
2 fogli di gelatina (ma la prossima volta ne uso 3)
1 dito di latte

per il topping: una bustina di frutti di bosco congelati
un cucchiaio di zucchero
1 foglio di gelatina

Tortiera a cerniera della Guardini

Procedimento
Frullare i biscotti con il burro fuso, quindi foderare il fondo della teglia a cerniera con della carta forno e imburrare le pareti, versare il composto frullato e livellarlo compattandolo. Riporre il tutto in frigo per almeno un'ora, in modo che si solidifica.
Trascorso quel tempo, ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina per qualche minuto, intanto amalgamare in una ciotola lo zucchero con la ricotta e il mascarpone. Sciogliere i fogli di gelatina strizzati in un goccio di latte stemperato e aggiungerlo al composto, mescolare bene. Montare la panna e unirla alla crema precedentemente ottenuta, senza far "ammosciare" il tutto (mescolando, quindi, dal basso verso l'alto!), versare ora il composto nella tortiera a cerniera, sopra il mega biscottone che si è andato formando e rimettere il tutto in frigo per almeno un paio di ore, in modo che rapprende bene. Attenzione: coprite con della pellicola la tortiera, perchè la cheesecake assorbe qualsivoglia odore c'è nel frigo!!!!
Intanto, in un pentolino, mettere i frutti di bosco ancora congelati sul fuoco con un cucchiaio di zucchero, far andare a fuoco vivace per qualche minuto, dopo di che trasferirli in una ciotola per farli stiepidire. Ammollare l'ultimo foglio di gelatina in acqua fredda e poi unirlo al composto di frutta. Far raffreddare a temperatura ambiente e poi versarlo sulla cheesecake. Rimettere in frigo fino al momento di servire la torta.








5 commenti:

  1. brava!!! sono contenta che abbia riscosso successo!!! alla prossima ricetta! buona giornata e baci!

    RispondiElimina
  2. brava! è delizioso, anche a noi piace molto il cheesecake :-P

    RispondiElimina
  3. E poi non si cuoce niente, cosa volere di più?

    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. Ma che dolce squisito, complimenti!!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...