"Mamma, lo so che ti scoraggi quando trovi le mie impronte su mobili e muri, rallegrati però perchè sto crescendo e rimarranno un ricordo solamente, perciò io ti regalo le mie impronte perchè tu possa un giorno ben lontano vedere com'erano piccole le mie mani al tempo in cui cercavano la tua."

lunedì 7 novembre 2011

Massimo cresce

La scorsa settimana sono andata al controllo mensile dalla ginecologa.
Mentre mi faceva l'ecografia, ha pronunciato le seguenti parole: "Ha proprio la struttura del maschio". Mi sono davvero inorgoglita, ma devo confessare che un brivido di paura mi ha percorso non poco, ho pensato a quanto è stato difficile riprendermi dal parto di Melania che era di oltre 4 Kg, non voglio neanche pensare a come ne uscirò fuori dal parto di quest'altro torello!
Insomma, per farla breve, in un mesetto è cresciuto di più di mezzo chilo e ora pesa intorno agli 850g, è lungo ben 35 cm... e manca ancora tantissimo a febbraio!!!! Ma quanto vuoi ancora crescere, piccino mio!!?
Effettivamente il mio pancione è davvero esploso inverosimilmente in queste ultime settimane, cominciando a rendermi difficile anche pratiche quotidiane di estrema facilità, la stanchezza non mi abbandona mai, soprattutto a causa della mia emoglobina che non collabora e della mia pressione che mi fa risultare quasi morta, insomma... io non è che sto messa un gran che, ma lui sta veramente una favola, e questa è la cosa più importante!
Poi tutta una serie di raccomandazioni di rito: "Bevi tanto, riposati il più possibile, prendi gli integratori....." etc.... etc... tutti validissimi consigli, se non fosse che, soprattutto il pomeriggio, da quando vado a riprendere le belve da scuola, non posso permettermi di andare in bagno a fare pipì ogni 5 minuti perchè bevo tanto e non posso granchè riposarmi, perchè ci sono sempre mille cose da fare dentro e fuori casa! Ma il tempo passa ugualmente e va bene così.
La cosa positiva è che non sono ingrassata molto in quest'ultimo mese, grazie anche a quel virus intestinale che mi son beccata nei giorni del compleanno di Miriam che mi ha costretto a non mangiare un cavolo per almeno 2 giorni e mi ha lasciato un'inappetenza antipatica che si è protrattta per un po'... e forse è stato un bene anche questo, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, no!?
Insomma, le settimane ormai scivolano via tra le tante incombenze e non penso molto alla mia pancia, o a quello che diventerà la nostra vita con ben 3 marmocchietti per casa, forse per allontanare il senso di ansia che ormai mi assale ogni volta che sono incinta, o forse per scaramanzia, non so... sta di fatto che quando mi vengono in mente pensieri "soffocanti" mi ripeto: "Vabbè, in qualche modo si farà...", è stato così finora e continueremo in questo modo. L'importante è che Massimo sia in salute e che io riesca a rimettermi in piedi in breve tempo, il resto, rimboccandosi le maniche e armandosi di santa pazienza si dovrebbe superare...
Mi capita in questi giorni di soffermarmi, però, ad osservare le mamme che passeggiano con le carrozzine e i bimbi piccini piccini... mi viene tanta tenerezza e non vedo l'ora di conoscere il mio piccolo ometto, come sarà? A chi somiglierà? Sarà diverso crescere un maschietto? Non vedo l'ora di rimettermi in corsa con questa nuova avventura... e speriamo che vada tutto bene!

13 commenti:

  1. Ti capisco...i miei ometti erano tutti e due più di 4 kg e anche io ho faticato a riprendermi da entrambi i parti...a leggerti mi fai venire voglia di diventare di nuovo mamma, peccato che mio marito dica che assolutamente stiamo bene così...chissà!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. @Mammola: mai dire mai... chissà...

    RispondiElimina
  3. Che bello il periodo col pancione...Anche se immagino che per te non sia semplicissimo, con altre due bimbe piccole... Però dev'essere una soddisfazione grande avere una bella famiglia come la vostra!

    RispondiElimina
  4. E' vero i piccini fanno una gran tenerezza e anch'io vedendo le carrozzine non riesco a trattenermi dallo sbirciare dentro...per il resto mi fa piacere ascoltare le tue parole, da cui viene fuori la Micaela che conosco (virtualmente), pragmatica e dolce allo stesso tempo. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. quanto mi manca la gravidanza!!! goditela, febbraio arriva in un attimo! Crescere un maschietto è altrettanto bello, diverso, si...ma sempre magico!ti invidio la pancia, anche se io l'ho avuta 2 volte nel giro di 18 mesi!!!!

    RispondiElimina
  6. Che bello vedere crescere il proprio piccolo e immaginare come sarà, dalla mia esperienza i maschietti sono più dolci ;)

    RispondiElimina
  7. Sai, mi fai proprio venire la curiosita' (di come puo' essere crescere un ometto).... ce lo racconterai dopo?
    Intanto goditi il momento, cerca di riposarti e non pensare troppo ne' al parto, ne' al dopo! ( magariil tuo torello rallentera' la crescita, prima o poi!)
    Baciotti

    RispondiElimina
  8. Ecco, pensa averne due e arrivare alla fine a un peso complessivo di 6 Kg, oltre il resto dell'ambaradan...
    Dicono che più figli fai, meno si soffra.
    Dicono... io non lo voglio sapere, ce lo dirai tu che fai da cavia...
    :)

    RispondiElimina
  9. che bello avere il pancione, immaginare come sarà il tuo bimbo...ma mi raccomando, cerca di riposare ogni volta che puoi, anche se immagino come siano strapiene le tue giornate! un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Crescere un maschietto è completamente diverso!almeno per me,rispetto la femmina grande l'ho trovato più facile,più veloce e molto, molto più tenero..penso che come mi guarda lui nessun uomo mi ha mai guardato e nessuno mi guarderà mai...e poi abbracci,baci,mi sistema i capelli, i vestiti, mi coccola tanto e ha solo 2 anni appena...ti auguro tutto questo e tutto quello che il tuo cuore desidera!
    Andrà meglio di quanto tu possa solo immaginare..non avere alcuna paura perchè noi donne siamo capaci di mille e più magie
    un bacio

    RispondiElimina
  11. Ecco oggi ero un pò depressa....ti ho letto e mi sono tirata su.
    IN QUALCHE MODO SI FARA' è una frase che purtroppo nel mio vocabolario non è mai esistita......forse è meglio se me la stampo e me la appendo sul frigo, che ne dici? Vi abbraccio. Vedrai, il maschio....è tutta un'altra roba...

    RispondiElimina
  12. Cucciolo!! Anche il mio era più di 4 kg...agh...
    Vedrai che il maschietto sarà diverso dalle bimbe: più coccolone, più ruffiano, miù movimentato, pieno di "stronzate"...almeno il mio è così rispetto alla sorella...
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  13. in bocca al lupo!!!!!sei grande!

    RispondiElimina

Pensieri e massime varie che ho fatto miei!

Affrontare il mare in tempesta su un guscio di noce, ma farlo mano nella mano, è più facile che non da soli..

Nella vita c'è SEMPRE qualcosa di meglio da fare che stirare. E se non c'è, bisogna lavorare sulla propria vita.

Quando distribuivano il talento della perfetta massaia io sono andata un attimo in bagno.

Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla (M. Twain)

L'amore per la lettura è uno dei regali più belli che una mamma può fare. (L. Salemi)

Dai uno sguardo anche a...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...